Movimento per la vita: al via domenica il 41° Convegno nazionale. Casini Bandini, “coltivare lo stupore di chi riconosce l’uomo nel concepito”

Prende il via domenica 31 ottobre il 41° Convegno nazionale dei Movimenti per la vita (Mpv), Cav e Case di accoglienza 2021, che radunerà fino al 3 novembre volontari provenienti da tutta Italia, oltre ai delegati di altre associazioni pro-life nel mondo. Il primo grande appuntamento Mpv dall’inizio della pandemia si svolgerà, nel rispetto delle norme per assicurare un ambiente Covid-safe, a bordo della nave da crociera Msc Magnifica sulla rotta Venezia-Spalato.
Sotto il titolo “Usciamo a riveder le stelle. L’identità, luce che traccia la rotta” si nasconde il forte desiderio di riscoprire l’identità e la missione dei volontari pro-life. Il convegno, spiega la presidente nazionale Marina Casini Bandini, punta a “coltivare lo stupore di chi riconosce l’uomo nel concepito: ci concentreremo sulla questione dell’identità del nostro Movimento, sulla sua storia e sulle prospettive future, riscoprendo, così, il significato più profondo della nostra presenza nella società e dello stile del nostro servizio che si declina, tra le altre cose, in una comunicazione positiva e propositiva”.
E alla formazione e approfondimento dei temi di bioetica sono dedicate circa venti sessioni. La prima, condotta dai giornalisti Safiria Leccese di TgCom24 e Francesco Ognibene di Avvenire, inaugura un programma ricco di spunti. I relatori, tra cui anche Peggy Hartshorn, presidente della Federazione mondiale dei Centri di aiuto alla vita “Heartbeat International” guideranno i partecipanti su un orizzonte che punta ad andare oltre l’emergenza e le difficoltà di una gravidanza inattesa, cercando soluzioni per assicurare l’autonomia delle mamme. Un’attenzione speciale sarà rivolta all’efficacia della comunicazione nella promozione della dignità umana.
E ancora: una riflessione sul ruolo centrale della maternità nella nostra società, nell’ambito dell’iniziativa “Cuore a cuore”. Coinvolti anche numerosi ragazzi e ragazze che, sotto la guida della Equipe Giovani Mpvi parteciperanno al 38° Life Happening per giovani “Vittoria Quarenghi”. Significativa la sinergia con il 4° Convegno nazionale per medici obiettori e il corso di formazione e aggiornamento per volontari Sos Vita che si svolgeranno in contemporanea.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy