Diocesi: Cassano All’Ionio, voucher ai nuclei familiari per “alleggerire il peso del delicato periodo che stiamo vivendo”

“Il protrarsi della pandemia dovuta alla diffusione del covid-19 continua a generare incertezza e paura all’interno delle nostre comunità. La chiusura delle scuole, l’aumento della curva dei contagi ha costretto ancora una volta i ragazzi a dover rinunciare alla spensieratezza e alla gioia dell’incontro. Lezioni e rapporti a distanza caratterizzano e scandiscono le loro giornate. I disagi quotidiani e le numerose difficoltà non hanno paralizzato però i gesti di solidarietà”. Lo scrive in un comunicato diffuso oggi l’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi di Cassano All’Ionio, in cui si rende noto che “in occasione del Natale e come segno concreto di un amore che si rinnova e di una speranza che rinasce nonostante il dolore e la sofferenza di questi mesi, presso il centro educativo per minori ‘L’appetito Vien Studiando’, progetto socio educativo della Caritas , le educatrici insieme alla responsabile, Angela Marino, hanno incontrato, secondo la normativa anti-covid, i beneficiari del progetto”. Ad ogni nucleo familiare è stato distribuito un voucher per fronteggiare e alleggerire il peso del delicato periodo che stiamo vivendo e ad ogni bambino è stato donato un libro dal titolo “Pezzettino” di Leo Lionni. La lettura di questo testo “aiuterà i ragazzi a riflettere sull’importanza di cercare la propria identità e di scoprire il proprio ruolo nel mondo. Tutto questo, si è concretizzato, grazie al vescovo, mons. Francesco Savino, e al vicario della Carità don Mario Marino”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Balcani

Informativa sulla Privacy