Istituti secolari: Cmis, si è conclusa l’assemblea generale a Roma. Elba Catalina Fleita nuova presidente

Si è conclusa l’Assemblea generale della Cmis (Conferenza mondiale degli Istituti secolari), che si è svolta nella Casa di esercizi dei Padri Passionisti a Roma. Gli incontri sono cominciati giovedì 25 alla mattina con l’udienza con Padre Francesco, nella quale il Papa ha incoraggiato i laici consacrati negli istituti secolari a rimanere fedeli alla “vostra peculiare missione che vi porta ad essere in mezzo alla gente, per conoscere e comprendere quello che passa nel cuore degli uomini e donne di oggi, per gioire insieme e per patire insieme, con lo stile della vicinanza, che è lo stile di Dio: la vicinanza”.
Questa assemblea mondiale, in cui partecipavano istituti provenienti da 22 Paesi diversi, ha avuto come tema centrale “Dalla sinodalità, l’autorità del servizio”. Oltre a diverse proposte che sono state fatte per i prossimi anni, lo scopo principale dell’assemblea è stata l’elezione del nuovo consiglio esecutivo e della presidenza. I membri eletti sono stati nove. La nuova presidente della Cmis è Elba Catalina Fleita, dell’istituto secolare Apostole del Sacro Cuore. La messa di chiusura è stata presieduta dall’arcivescovo segretario del Dicastero per la vita consacrata, mons. José Rodriguez Carballo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy