Geopolitica: Fondazione Oasis, al via secondo ciclo di incontri dedicati al Mediterraneo allargato al tempo della guerra in Ucraina

Da ottobre 2022 a marzo 2023 partirà un secondo ciclo di incontri nato dalla collaborazione tra il CeSI- Centro Studi Internazionali – e la Fondazione Oasis. “Orizzonti mediorientali: Il Mediterraneo allargato al tempo della guerra in Ucraina” è il titolo della serie di Webinar che hanno lo scopo di analizzare la situazione del Mediterraneo allargato. Il conflitto tra Russia e Ucraina, si legge in un comunicato degli organizzatori, è un evento spartiacque che sta producendo profonde trasformazioni a livello globale. Questo processo ha investito in modo significativo il Medio Oriente e il Nord Africa, due aree in cui gli effetti multidimensionali della guerra tra Mosca e Kiev hanno amplificato o accelerato dinamiche e problemi preesistenti, dalla crisi alimentare, alla rilevanza geopolitica delle questioni energetiche, alla collocazione internazionale degli Stati della regione e il loro rapporto con le grandi potenze. I webinar avranno luogo alle ore 17.30 sui canali social del CeSI e di Fondazione Oasis. Il primo webinar, dedicato all’Iran, al bivio tra proteste sociali e l’accordo sul nucleare in stallo avrà luogo il 19 ottobre 2022, ore 17.30-18.30. Ne discutono Gabriella Colarusso, La Repubblica – Francesca Manenti del Cesi – Giorgia Perletta, Università di Bologna. Modera Claudio Fontana, Fondazione Internazionale Oasis.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy