Fondazione Centesimus Annus: al via il corso sulla Dottrina sociale della Chiesa

Ha preso avvio oggi l’edizione 2021 del corso in Dottrina sociale della Chiesa promosso dalla Fondazione Centesimus Annus – Pro Pontifice, che si concluderà il prossimo 16 maggio. Le lezioni sono tenute “da qualificati docenti universitari, esponenti del mondo dell’economia e dell’impresa, da sacerdoti operatori della pastorale”. Alla giornata inaugurale, dopo l’indirizzo di saluto di Anna Maria Tarantola, presidente della Fondazione e l’introduzione di padre Francesco Occhetta, direttore didattico del corso, giornalista e scrittore, docente della Pontificia Università Gregoriana, è intervenuto mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede per la lectio sul tema “Il rapporto tra Dottrina sociale della Chiesa e il Green New Deal nella pratica degli Stati e nella valutazione del bene comune”. Il metodo proposto “si compone di più livelli di apprendimenti che si possono sintetizzare – si legge in una nota – nella conoscenza e la pratica della vita spirituale; nell’approfondimento dei contenuti di temi attuali inquadrati nell’orizzonte della Dottrina sociale della Chiesa; nell’incontro e testimonianza di alcuni soci della Fondazione per interrogarsi sul modo concreto di vivere i princìpi della Dsc; negli approfondimenti di alcuni testi del magistero per inquadrarli nella storia e per comprenderne l’attualità”.
Info: http://www.centesimusannus.org/corsi-2/corso-in-dottrina-sociale-della-chiesa-2/

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy