Maltempo: Protezione civile, “ancora piogge e temporali al Nord. Allerta gialla su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Provincia di Trento”

“Un promontorio posizionato sul Mediterraneo centrale, indebolito dalla presenza di un minimo in quota sui settori occidentali europei, lascerà spazio, nel corso della prossima notte, al transito di una massa d’aria in quota più fresca sull’Italia settentrionale. Questo genererà una spiccata instabilità atmosferica che sarà causa della formazione di temporali sparsi su gran parte delle Regioni settentrionali”. Ad annunciarlo è il Dipartimento di Protezione civile in una nota nella quale spiega che “sulla base delle previsioni disponibili” e “d’intesa con le Regioni coinvolte” è stato emesso “un avviso di condizioni meteorologiche avverse”. “L’avviso – prosegue la nota – prevede dalle prime ore di domani, venerdì 14 agosto, il persistere di precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lombardia, Veneto e sulla Provincia Autonoma di Trento, in estensione al Friuli Venezia Giulia”. “I fenomeni – precisa la Protezione civile – saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento”.
Sulla base dei fenomeni in atto e previsti, è stata valutata per domani, 14 agosto, allerta gialla su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e sulla Provincia Autonoma di Trento.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy