Tratta: Bolzano, un convegno sullo sfruttamento e un’ora di preghiera

Esperti a livello nazionale e locale interverranno al convegno, venerdì 7 febbraio, sul tema “Tratta e sfruttamento lavorativo: strategie innovative e sinergie”, organizzato a Bolzano in occasione della Giornata mondiale di preghiera e riflessione contro la tratta di esseri umani. Appuntamento dalle 8.45 nel Centro pastorale in piazza Duomo: sono attesi Francesca Puglisi, sottosegretario del ministero del Lavoro e Politiche sociali, Andrea Laverde, rappresentante dell’Alto Commissariato Onu per i rifugiati, Gianfranco Della Valle, referente del Numero verde nazionale antitratta del Comune di Venezia, Laura Calafà, coordinatrice del progetto Farm e docente di Diritto del Lavoro all’Università di Verona. E, ancora, Cristina Masera, segretaria generale Cgil Alto Adige per i sindacati confederali; per il Progetto Alba, il direttore Alberto dal Negro e Maria Susat. Tra le iniziative collegate alla Giornata mondiale di preghiera e riflessione contro la tratta, anche il film “Cafarnao-caos e miracoli” al Filmclub di via Streiter, a Bolzano, giovedì 6 febbraio, alle 20, e l’ora di preghiera, sabato 8 alle 17, nella chiesa dei Cappuccini, promossa dal Movimento delle donne cattoliche (Kfb) e dal Movimento maschile (Kmb). Dal 2018 l’Ufficio pastorale diocesano (settore Immigrati) collabora con il “Progetto Alba” per sensibilizzare la società sul tema della tratta.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy