Diocesi: Cuneo e Fossano, mercoledì 5 febbraio incontro con mons. Trudu su come “Allestire lo spazio liturgico nelle nostre chiese”

Sarà dedicato a come “Allestire lo spazio liturgico nelle nostre chiese. Orientamenti Cei e progetti locali” l’incontro in programma mercoledì 5 febbraio presso il seminario vescovile di Cuneo. La serata di formazione, con inizio alle 20.30, è rivolta a clero e laici delle diocesi di Cuneo e di Fossano e vedrà la partecipazione quale relatore di mons. Fabio Trudu, direttore dell’Ufficio liturgico della diocesi di Cagliari.
“Gli ambienti – spiega don Giuseppe Pellegrino, vicario episcopale per la cultura – hanno una funzione importante per la preghiera personale e comunitaria. Possono favorirla oppure renderla più faticosa”. “La cura degli ambienti in cui si prega e si svolgono le celebrazioni è una responsabilità pastorale di tutta la comunità”, aggiunge il sacerdote, sottolineando che “gli allestimenti dello spazio concorrono a creare l’identità delle comunità e dei fedeli” ma “la cura ordinaria e gli eventuali cambiamenti devono rispondere il più possibile a criteri teologici, liturgici, pastorali. Questo significa che devono nascere da conoscenza. Non bastano certo intuizioni personali, né semplici rubriche, come non basta riprodurre soluzioni viste altrove. Occorre un percorso più ampio di riflessione, di confronto, di sperimentazione che va condiviso con l’intera comunità e con la Chiesa locale”. La presenza di mons. Trudu nella serata del 5 febbraio, spiegano i promotori, “potrà aiutarci a far maturare prospettive condivise nella cura ordinaria degli ambienti celebrativi ed eventualmente nella progettazione di interventi di ri-allestimento”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy