Colombia: da oggi vescovi in assemblea sull’ecologia integrale. “Cura del creato come missione della Chiesa”

L’ecologia integrale, sulla scia del recente Sinodo per l’Amazzonia, sarà il tema centrale dell’assemblea plenaria numero 109 dell’episcopato colombiano, che si terrà a Bogotá da oggi fino al 7 febbraio. Il sito della Conferenza episcopale colombiana (Cec) illustra alcuni degli obiettivi fissati per questa assemblea: creare e aumentare la consapevolezza della responsabilità nella cura del creato come missione della Chiesa; discernere le modalità d’azione, sul piano ecclesiale, nella linea dell’ecologia integrale, sia a livello di azione pastorale che a livello di influenza socio-politica; assumere come pastori della Chiesa colombiana le linee, le conclusioni e le proposte pastorali del recente Sinodo speciale per la regione panamazzonica; proporre linee di azione e programmi pastorali, che possono essere integrati nei piani diocesani, per la formazione alla cura della casa comune. I vescovi saranno supportati, in questa riflessione, da esperti nei campi dell’attività mineraria, dell’ambiente, della terra, dell’acqua, della deforestazione e della biodiversità, appartenenti, tra gli altri organismi all’Università di Santo Tomás, al ministero dell’Ambiente, e alla Fondazione sociale. Importante sarà il contributo dei vescovi che hanno partecipato al Sinodo dell’Amazzonia convocato da Papa Francesco nell’ottobre 2019.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy