Gesuiti: l’Agesci saluta l’inizio del mandato di padre del Riccio come provinciale della Provincia Euro Mediterranea

L’Agesci (Associazione guide e scout cattolici italiani) “accompagna con la preghiera” padre Roberto Del Riccio, suo assistente ecclesiastico generale, all’inizio del mandato come provinciale dei Gesuiti della provincia Euro Mediterranea. In una nota l’Agesci ricorda che “padre Roberto ha accompagnato la nostra associazione nel percorso di approfondimento del discernimento, aiutandoci a viverlo soprattutto in questo tempo inusuale. L’invito a leggere le nostre emozioni e lasciarci interpellare dalla Parola di Dio ci sta permettendo di valutare e capire come noi singoli capi, singole capo e l’intera associazione siamo chiamati ad operare per il bene. Siamo lieti – afferma l’Agesci – che il padre generale della Compagnia di Gesù lo abbia scelto per questo compito. La sua passione per l’educazione e per l’accompagnamento spirituale di tanti giovani sosterranno il nuovo servizio a cui è chiamato all’interno della Compagnia: siamo sicuri che saprà prendersi cura dei confratelli e delle opere e insieme camminare per realizzare il Piano apostolico della provincia”. Padre Roberto Del Riccio è entrato nel 1974 in Agesci dove è stato formatore a livello nazionale, contribuendo alla riflessione metodologica ed educativa e alla formazione dei capi educatori. Il Consiglio permanente della Cei lo ha nominato assistente ecclesiastico generale dell’Associazione nel gennaio 2019.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy