Diocesi: Catania, domani raccolta alimentare per sostenere le mense Caritas

Per l’intera giornata di domani, sabato 1° febbraio, la Caritas diocesana ha organizzato, all’ingresso dell’ipermercato del Centro commerciale Auchan “Porte di Catania”, una raccolta alimentare per sostenere le mense “Help Center” della stazione centrale e “Beato Dusmet” di Librino. I volontari consegneranno ai cittadini interessati una busta con il logo Caritas per la raccolta di pasta, riso, sughi, pelati, scatolame (tonno e carne), legumi, olio extra-vergine, latte e alimenti per l’infanzia. I servizi Caritas, per preparare e servire quotidianamente colazione, pranzo e cena, si avvalgono della collaborazione di panifici, bar e altri esercizi commerciali della città e del centro commerciale Porte di Catania, che ogni giorno destinano l’invenduto per i più poveri che, nel corso della giornata, si recano in mensa. Restano inoltre fondamentali anche le donazioni dei privati cittadini che spontaneamente, o in occasioni di particolari raccolte lanciate sui social, non hanno mai fatto mancare il loro supporto, donando beni di prima necessità. In questa solidarietà e disponibilità, non manca anche il contributo delle aziende della grande distribuzione e le donazioni dell’8xmille. Nel 2019, i volontari della Caritas diocesana hanno distribuito oltre 20mila pezzi per la colazione, tra cornetti, dolciumi e tavola calda assortita, e hanno preparato e servito oltre 180mila pasti, circa 500 al giorno soltanto nella mensa “Help Center” della stazione centrale, includendo anche i 70 pasti giornalieri che sono destinati ai senza dimora della città tramite l’unità di strada.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy