Diocesi: Udine, domani quattro ordinazioni sacerdotali

Quattro nuovi sacerdoti per la Chiesa udinese: domani in Cattedrale, a Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato “imporrà le mani” su don Matteo Lanaro, don Davide Larcher, don Gabriele Pighin e don Alberto Santi. La diocesi ha diffuso i profili dei nuovi sacerdoti: “Don Matteo Lanaro, classe 1987, è originario della Parrocchia di Povoletto. Da pochi mesi presta servizio nella Parrocchia di Santa Maria Assunta di Fagagna, operando anche nelle vicine comunità di Villalta e Ciconicco. Don Matteo celebrerà la prima Messa nella chiesa di S. Clemente, a Povoletto, domenica 3 luglio alle 11. Il sabato successivo, 9 luglio, presiederà la prima Messa nella pieve di Santa Maria Assunta, a Fagagna, alle 19. Don Davide Larcher, classe 1997, proviene Parrocchia di Imponzo e attualmente presta servizio nella Parrocchia di San Daniele del Friuli. Proprio nel Duomo della cittadina collinare don Davide celebrerà la sua prima Messa mercoledì 29 giugno alle 20. Domenica 3 luglio, invece, la festa per la prima Messa si sposterà in Carnia, a Imponzo, dove don Larcher celebrerà alle 10.30. Don Gabriele Pighin è originario di Rivignano. Nato nel 1996, attualmente svolge servizio pastorale nella Parrocchia di Reana del Rojale, operando anche nelle diverse comunità della Collaborazione pastorale pedemontana. Don Gabriele presiederà la sua prima Messa nel Duomo di San Lorenzo, a Rivignano, sabato 2 luglio alle 18.30. Domenica 3 luglio, invece, presiederà la celebrazione delle 10.45 nella chiesa dei SS. Fortunato e Felice a Reana del Rojale. Con i suoi ventiquattro anni, don Alberto Santi è il più giovane del gruppo e, al momento dell’ordinazione, sarà anche il più giovane presbitero del clero udinese. Originario di Ursinins Piccolo, nella parrocchia di Buja, presta servizio a Basiliano e nelle comunità della Collaborazione pastorale di Variano. Sabato 2 luglio celebrerà la prima messa nella Pieve di San Lorenzo, a Buja, alle 18.30. Domenica 10 luglio don Alberto celebrerà la prima Messa a Basiliano, nella chiesa di S. Andrea, alle 10”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy