Reddito di emergenza: ForumDD e Asvis, “Governo proroghi la possibilità di fare domanda fino al 15 settembre, non ci sarebbero costi aggiuntivi”

Prorogare al 15 settembre la scadenza per richiedere il Reddito di emergenza (Rem) così da consentire a chi ne è venuto a conoscenza più tardi di poter ricevere questo sostegno straordinario. È quanto chiedono al Governo il Forum disuguaglianze e diversità (ForumDD) e l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (Asvis), per i quali “i fondi per garantirlo ai 2 milioni di aventi diritto sono già stati stanziati nel Decreto Rilancio per cui non ci sarebbero costi aggiuntivi”.
Il Rem, ricordano le due organizzazioni, è una misura straordinaria per chi si trova in grave difficoltà economica a seguito della crisi dovuta al Covid-19 e non è tutelato da altre misure di sostegno al reddito. Ne hanno diritto 2 milioni di persone, ma al 30 giugno lo hanno ricevuto solo 518mila.
“Grazie alla campagna informativa sul Rem, avviata dal Governo il 20 luglio scorso, nelle ultime settimane un numero crescente di persone ha fatto richiesta della prestazione. Tuttavia, la possibilità di presentare la domanda scadrà domani, 31 luglio”, proseguono ForumDD e Asvis: “Una proroga che non costerebbe nulla di più allo Stato, quindi, ma darebbe una possibilità di uscire dalle difficoltà a tante persone che ancora non hanno usufruito di questo loro diritto”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy