Prete ucciso a Como: le condoglianze delle Comunità islamiche d’Italia per il “prete degli ultimi”

Anche i musulmani d’Italia esprimono dolore per la morte di don Roberto Malgenisini, accoltellato ieri da un tunisino affetto però da problemi psichici. “Ci giunge la triste notizia dell’uccisione di Don Roberto Malgesini, parroco di Como, conosciuto come il prete degli ultimi, ucciso per mano di un senzatetto affetto da gravi problemi psichici che lo stesso Don assisteva”, si legge in una nota arrivata al Sir dal presidente dell’Unione delle Comunità islamiche in Italia (Ucoii), Yassine Lafram. “Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze ai suoi cari, a tutta la comunità comasca e agli amici cristiani impegnati verso il prossimo, in un cammino di pace e fratellanza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy