Mongolia: Missionari della Consolata, padre Giorgio Marengo verrà consacrato vescovo l’8 agosto a Torino

Padre Giorgio Marengo con una bimba di Ulaanbaatar in Mongolia (Foto da www.consolata.org)

Sarà il santuario della Consolata, a Torino, ad ospitare sabato 8 agosto la consacrazione episcopale di padre Giorgio Marengo, missionario della Consolata nominato da Papa Francesco in aprile prefetto apostolico di Ulaanbaatar (in Mongolia) assegnandogli la sede titolare di Castra Severiana. Il rito avrebbe dovuto essere celebrato proprio nella capitale mongola ma la pandemia di Covid-19 avrebbe reso impossibile persino ai vescovi consacranti entrare nel Paese asiatico.
Marengo, nato il 7 giugno 1974 a Cuneo, ha emesso la professione perpetua il 24 giugno 2000 come membro dell’’Istituto missioni Consolata ed è stato ordinato sacerdote il 26 maggio 2001. Nel 2003 fu inviato come primo missionari della Consolata in Mongolia ricevendo il mandato proprio nel santuario torinese.
“Che la consacrazione episcopale avvenga a Torino è il risultato di un misterioso intreccio di eventi ed è un dono del tutto inaspettato”, ha spiegato padre Marengo al settimanale diocesano “La voce e il tempo”. “Con questo gesto – ha proseguito – si vuole esprimere anzitutto una profonda gratitudine alla Consolata per aver inviato i suoi missionari nelle lontane terre della Mongolia. È la Consolata che ha voluto i suoi missionari in Mongolia e, quindi, è al suo abbraccio che è affidata tutta la Prefettura apostolica”.
L’ordinazione episcopale, in programma alle 10, sarà a porte chiuse e verrà trasmessa in streaming oltreché su un maxischermo allestito all’esterno del santuario della Consolata. A presiedere il rito sarà il card. Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila e prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli; vescovi con-consacranti saranno mons. Cesare Nosiglia e il card. Severino Poletto, rispettivamente arcivescovo e arcivescovo emerito di Torino.
Prima di fare ritorno in Mongolia, mons. Marengo sarà domenica 9 agosto, alle 10.30, nella chiesa del Beato Giuseppe Allamano (Casa Madre dei Missionari della Consolata in corso Ferrucci 18 a Torino), alle 18 nella parrocchia S. Alfonso Maria de’ Liguori (via Netro 3) mentre domenica 30 agosto celebrerà messa alle 11 nella parrocchia Maria Regina delle Missioni (via Cialdini 20).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa