Solidarietà: Csv Vicenza, per le famiglie bisognose l’Emporio di Dueville. Al via l’iniziativa “Regalaci un libro regalaci un sorriso”

Il Centro di servizio per il volontariato (Csv) della provincia di Vicenza apre alle famiglie bisognose l’Emporio solidale di Dueville, a Passo di Riva, lanciando l’iniziativa in collaborazione con Giunti al Punto Librerie. Durante il lockdown i volontari hanno assistito chi era in difficoltà preparando pacchi spesa e organizzando consegne e logistica; ora con l’apertura verrà presentata anche l’iniziativa “Regalaci un libro regalaci un sorriso” realizzata grazie alla collaborazione di Giunti al Punto Librerie di Vicenza e Asiago. Le famiglie potranno quindi scegliere liberamente frutta, verdura e alimenti freschi per una dieta appropriata e completa, ma avranno anche l’opportunità di scegliere libri nuovi, donati grazie al contributo dei clienti delle librerie Giunti. Questa iniziativa si inserisce in un progetto solidale a livello nazionale che, iniziata il 15 giugno, continuerà per tutto l’anno, fino al 31 dicembre.
L’82° Nucleo Anc (Associazione nazionale carabinieri) di Asiago si incaricherà di ritirare il libri raccolti presso i punti vendita Giunti, per consegnarli sia al personale medico ospedaliero che al Csv di Vicenza per l’emporio, dove adulti e bambini potranno scegliere i titoli che più catturano la loro fantasia. Ad oggi 350 libri già raccolti.  L’Emporio di Dueville è aperto con modalità contingentata il martedì mattina e il venerdì pomeriggio, le famiglie assistite – molte sono italiane – non possono entrare e scegliere dagli scaffali ma richiedono i prodotti. Da settembre sarà invece possibile fare una normale spesa, usando i punti mensili messi a disposizione dai servizi sociali del Comune.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy