Diocesi: Forlì-Bertinoro, inaugurata la nuova cucina/laboratorio dell’Emporio della solidarietà

Questa mattina presso l’Emporio della solidarietà della Caritas diocesana Forlì-Bertinoro si è tenuto l’aperitivo di inaugurazione della nuova cucina/laboratorio dell’Emporio, rinnovata grazie alla donazione di 8000 euro effettuata dal Club Lions Valle del Bidente. Presenti, fra gli altri, il vescovo di Forlì-Bertinoro Livio Corazza, il sindaco di Forlì Gianluca Zattini, il direttore della Caritas Filippo Monari che ha spiegato: “Grazie alla donazione ricevuta, siamo riusciti a coprire l’80% dei costi per l’acquisto dell’abbattitore e della cappa necessari al lavoro che quotidianamente viene svolto in questo luogo”. Il presidente del Lions Clu, Paolo Dell’Aquila, ha annunciato l’intenzione di proseguire la collaborazione con la Caritas, iniziata nel marzo 2019, “per sviluppare una cultura dell’inclusione, per sostenere gli indigenti, gli svantaggiati e i meno inseriti nelle reti sociali”. Il sindaco Zattini, ha posto l’accento sull’importanza di presidi, come quelli della Caritas nei suoi vari servizi, che quotidianamente realizzano azioni per aiutare le tante persone in difficoltà, “ancora più importanti in un periodo come quello che stiamo vivendo, in cui si prospetta un aumento dei bisogni”. A conclusione, mons. Corazza sottolineato come elemento centrale del cattolicesimo sia “l’accoglienza e l’apertura verso tutti e tutte senza distinzioni e un luogo come l’Emporio della Solidarietà sia espressione diretta dell’essere cattolici”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy