This content is available in English

Migrazioni: Eurostat, cala del 20% numero di minori non accompagnati richiedenti asilo nell’Ue. Oltre 13mila nel 2019

Pur restando molto elevato, è calato del 20% il numero di minori non accompagnati richiedenti asilo nell’Ue: secondo i dati di Eurostat, l’ufficio di statistica dell’Unione europea, diffusi oggi, nel 2019 sono stati 13.800 gli under 18 soli a chiedere protezione in un Paese Ue, il 7% di tutti i richiedenti asilo. Nel 2018 erano stati 16.800, mentre l’apice di domande si era registrato nel 2015 con 92mila richieste. L’85% dei minori non accompagnati erano maschi; 9.200 i giovani tra 16 e 17 anni, 3.100 tra i 14 e i 15 anni, 1.500 con meno di 14 anni (l’11%). Per quanto riguarda le provenienze, i principali Paesi da cui sono arrivati minorenni soli sono l’Afghanistan (30%), Siria e Pakistan (entrambi 10%), Somalia, Guinea e Iraq (5% ciascuno). Il numero più elevato di minori non accompagnati a chiedere asilo ha presentato la domanda in Grecia (3.300 minori non accompagnati, il 24% di tutti quelli registrati negli Stati Ue), in Germania (2.700, il 19%), Belgio (1.200, il 9%) e Paesi Bassi (1.000, l’8%). In Italia è calato dell’83% il numero di richieste di asilo da parte di minori non accompagnati.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy