Solidarietà: Fondazione Bambino Gesù, da Conad “Con tutto il cuore” 74mila euro per l’acquisto di apparecchi medicali e cure umanitarie

La campagna “Con tutto il cuore” di Conad ha raccolto 621mila euro, di cui 74mila devoluti alla Fondazione Bambino Gesù di Roma per sostenere le strutture pediatriche di eccellenza. La cifra è destinata all’acquisto di un incubatore ad anidride carbonica, per il Dipartimento di Neuroscienze dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, utile alla cura dei piccoli pazienti affetti da epilessia e al sostegno della campagna sociale “Frammenti di luce”, dedicata alle cure umanitarie. La consegna dei proventi raccolti si è svolta stamattina nel padiglione Salviati dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, alla presenza tra gli altri della presidente, Mariella Enoc, e del presidente Conad Nord Ovest, Valter Geri, e dei soci Conad del territorio. “Il generoso contributo di quest’anno ci consente non solo di acquisire un nuovo macchinario per la cura dell’epilessia destinato al Dipartimento di Neuroscienze, ma anche di dare ulteriore impulso alla campagna sociale ‘Frammenti di Luce’, che lo scorso anno ha permesso di garantire assistenza gratuita a 124 bambini provenienti da 42 Paesi del mondo”, ha detto Enoc. Nelle parole di Geri, l’importanza dell’iniziativa: “Ancora una volta, grazie alla sensibilità dei nostri clienti abbiamo contribuito tutti insieme a dare un aiuto concreto a chi ha più bisogno. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile quest’azione di solidarietà. Donare è un atto di civiltà e generosità: restituire il sorriso a questi piccoli pazienti è per noi un incentivo a fare ancora di più, contribuendo a migliorare la qualità della loro vita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy