Giornata nazionale braille: Uici, tour in 17 città italiane con laboratori, mostre e screening gratuiti della vista

Catania sarà la città che darà il via alle celebrazioni del centenario dell’Unione italiana Ciechi e ipovedenti, venerdì 21 febbraio, Giornata nazionale del Braille. Una serie di iniziative di conoscenza e sensibilizzazione dei temi legati alla minorazione visiva. Diciassette i capoluoghi, di provincia o regione, a essere toccati da questo evento. Nel capoluogo etneo, in piazza dell’Università, è previsto un concerto serale inaugurale al Teatro SanGiorgi. Durante il viaggio nei diversi luoghi italiani, saranno sei le aree tematiche che faranno da filo conduttore al viaggio dell’Uici: cultura, sport, tempo libero, inclusione lavorativa, arte e musica, prevenzione e ricerca. Coinvolgeranno cittadini e istituzioni in un viaggio che racconterà un’Italia inedita di storia, coraggio, talenti e solidarietà. Al centro, la mostra fotografica sulla storia dell’Unione; in parallelo si terranno sessioni di reading al buio e l’iniziativa itinerante “Dona la tua voce”, a cura del Centro nazionale Libro parlato in cui voci di persone non vedenti inviteranno i visitatori a una lettura speciale. Tra le iniziative, i laboratori tematici sui vecchi mestieri; l’esposizione di tavole tattili a cura della Federazione nazionale Istituzioni pro ciechi per la creazione di un museo a misura dell’educazione dei bambini; il laboratorio “modellare per il Centenario” per partecipare alla grande opera collettiva che, tappa per tappa, si arricchirà di nuovi contributi; l’esposizione di “plastici architettonici” e traduzioni tridimensionali e in Braille di capolavori artistici che il non vedente può “toccare con mano”; le aree dedicate all’addestramento del cane guida per i non vedenti. Durante tutte le tappe saranno presenti delle unità oftalmiche, che garantiranno screening gratuiti della vista, e laboratori didattici dedicati ai bambini. Non mancheranno dimostrazioni di discipline sportive, da parte di campioni o semplici atleti non vedenti, e di spettacoli di vario genere.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy