Safer Internet Day: Commissione Ue, “necessario aumentare l’alfabetizzazione digitale e mediatica”

(Strasburgo) In occasione del Safer Internet Day 2020, la Commissione sottolinea oggi la “necessità di sensibilizzare e agire sulle questioni di sicurezza online”. Con una dichiarazione congiunta, i commissari Margrethe Vestager, Věra Jourová, Dubravka Šuica, Margaritis Schinas, Thierry Breton e Mariya Gabriel, affermano: “Oggi celebriamo la Giornata per un internet più sicuro. Questa è un’occasione importante per riflettere sulle sfide per garantire che internet sia sicuro per tutti. Il rafforzamento della sicurezza informatica e la lotta ai contenuti dannosi come l’odio, la propaganda terroristica, i contenuti online di abuso di minori e la disinformazione sono priorità fondamentali per l’Unione europea”. La Commissione “è impegnata con la società civile e i cittadini per aumentare l’alfabetizzazione digitale e mediatica attuando la sua strategia ‘Internet migliore per l’infanzia’” e proporrà “un piano d’azione per l’educazione digitale”. “Includeremo anche i diritti dei minori online nella nostra prossima strategia sui diritti del fanciullo e promuoveremo l’uso dell’intelligenza artificiale per identificare e rimuovere il materiale di abuso sessuale sui minori online”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy