Coronavirus Covid-19: Croce rossa Lombardia, “nessuna attività porta a porta per tampone. Attenzione a sciacalli”

“A seguito di alcune segnalazioni pervenute dai Comitati locali, Croce rossa italiana – Comitato regionale di Lombardia informa la cittadinanza che non è stata emanata alcuna attività porta-a-porta per effettuare test con tampone orale per la rilevazione di contagio di coronavirus Covid-19”. È quanto si legge in un avviso diffuso in mattinata dall’organismo, che mette in guardia: “Tali attività non hanno perciò nulla a che vedere con Croce rossa e gli individui che le realizzano, benché in divisa, non appartengono alla nostra associazione e hanno il solo scopo di introdursi in maniera illegittima nelle abitazioni, con intenti di sciacallaggio”. Di qui la raccomandazione, “nel caso si riceva una visita, di non accogliere in casa suddetti individui e di contattare immediatamente le forze dell’ordine”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy