Venerdì 28 Agosto 2015 
seguici su Twitter
sir su youtube
Quotidiano
Italiano
English
ifeelCUD
15/04/2014
Mediacenter
Europe [FREE]

N. 57 del 26 agosto 2015

N. 57, August 26, 2015
Mercoledì 26 agosto 2015
EDITORIALE
L'estate ha portato all'effettivo varo del prestito da 86 miliardi per consentire ad Atene di risalire la china. Ora la palla è nel campo greco
Gideon F. De Wit - Paesi Bassi
-
Mercoledì 26 agosto 2015
PROFUGHI
Continua il flusso migratorio verso la Macedonia attraverso la Grecia. Tensioni ai confini con Serbia e Ungheria. Le voci di chi è in prima linea
-
Mercoledì 26 agosto 2015
SCOZIA
Distribuiti nelle parrocchie 100mila opuscoli con gli impegni assunti per rispondere dei crimini commessi e un testo dell'arcivescovo Tartaglia
-
Mercoledì 26 agosto 2015
POLONIA
Da Paese di emigrazione a nazione chiamata ad aprire le porte a profughi ucraini e mediorientali. Don Cislo: aiuti concreti e ruolo educativo della Chiesa
-
Mercoledì 26 agosto 2015
EDITORIAL
Green light during the summer to a 86-bln loan to enable Greece's recovery. Now the ball is in Greece's court
Gideon F. De Wit - The Netherlands
-
Mercoledì 26 agosto 2015
REFUGEES
Ongoing migration flows towards Macedonia through Greece. Clashes on the Serbia-Hungarian border. The voice of witnesses
-
Mercoledì 26 agosto 2015
SCOTLAND
One hundred thousand brochures with commitments in response to the crimes and a statement by archbishop Tartaglia distributed in parishes
-
Mercoledì 26 agosto 2015
POLAND
A Country of emigration called to become home to Ukrainian and Middle-Eastern refugees. Father Cislo: concrete aid and educational role of the Church
-
Venerdì 28 agosto 2015
AI TEMPI DI FACEBOOK
-
Scenari
Venerdì 28 agosto 2015
3 - ROMA È MALATA?
Giuseppe Dalla Torre è nato e cresciuto nell'Urbe, dove ha sempre vissuto e lavorato, insegnando diritto e guidando per diversi anni, come rettore, l'Università Lumsa: "Oltre a quanto dovrebbe fare il livello amministrativo, direi che ci sono due fattori da considerare. Il primo è quello educativo... In secondo luogo, bisogna favorire fermenti aggregativi, culturali, solidali nella società civile. Ricostruendo la volontà di uscire dal proprio io, di darsi da fare"
Tornare a sperare per cambiare. E viceversa. Se una città, se una comunità è in affanno, assediata dai problemi e indebolita al suo interno, occorre ripartire “dagli stessi cittadini”, dal basso, dai quartieri, “da un impegno rinnovato e disinteressato per il bene comune”.
Gianni Borsa
-
Prima Pagina [FREE]
Venerdì 28 agosto 2015
BRACCIANTI SFRUTTATI
La testimonianza di don Francesco Catalano, direttore della Caritas di Foggia-Bovino, che da tempo svolge la sua azione di sostegno tra i lavoratori stagionali: ''Il sistema è controllato dai cosiddetti capi neri, persone africane che sono qui già da tempo e conoscono i proprietari dei campi. È con loro che devi parlare se vuoi lavorare''. Il progetto ''Presidio'' finanziato dalla Cei e coordinato da Caritas Italiana con la collaborazione territoriale di 10 Caritas diocesane
Si continua a morire nei campi del Sud Italia. Braccianti italiani e (soprattutto) stranieri, costretti a stare per ore e ore sotto un sole cocente per una misera paga. Quattro di loro, in quaranta giorni, non ce l’hanno fatta e si sono accasciati a terra. Morti.
Maurizio Calipari
-
Venerdì 28 agosto 2015
ACCADE A LATINA
In questi giorni l’associazione HAbitaTerra promuove un campo di volontariato che vede protagonisti alcuni minori stranieri non accompagnati al fianco dei disabili inseriti abitualmente nelle attività agricole. Il vescovo Mariano Crociata: "È un esempio di che cosa intendiamo per umanesimo concreto: l’attenzione alle persone che ci sono vicine e che per tante cause si trovano in oggettive difficoltà"
“Creare futuro”, soprattutto per coloro che la società vorrebbe ai margini. È questa la filosofia che sta alla base di HAbitaTerra, un’associazione senza fini di lucro, fondata a Sabaudia, nella diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno da persone che hanno scelto di donare parte della propria quotidianità agli altri.
Gigliola Alfaro
-
Venerdì 28 agosto 2015
APPROVATA LA LEGGE
L’innovazione è stata introdotta negli ospedali provinciali e municipali della capitale. L’obiettivo è quello di contribuire alla salute emozionale del piccolo paziente costretto ad affrontare una situazione di disagio. L’iniziativa è ispirata espressamente alla filosofia terapeutica e alla pratica della "clownterapia" sostenuta dal medico statunitense Hunter Doherty Adams, detto "Patch Adams"
Con l’approvazione della legge che prevede l’inserimento dei cosiddetti “pagliacci ospedalieri” nel sistema sanitario, i servizi di pediatria degli ospedali provinciali e municipali di Buenos Aires saranno in grado di offrire un aiuto complementare alle terapie destinate ai bambini malati, ricoverati in questi centri di salute.
Maribé Ruscica
-
Giovedì 27 agosto 2015
CORTE EUROPEA DEI DIRITTI
I giudici di Strasburgo si sono pronunciati in via definitiva sul ricorso presentato da una cittadina italiana, Adele Parrillo, dopo che l'Italia le aveva vietato di donare per la ricerca scientifica i cinque embrioni ottenuti nel 2002 con il compagno Stefano Rolla. Un argine alla deriva dei desideri. I commenti di Carlo Casini, Paola Ricci Sindoni e Antonio G. Spagnolo
Anche se in provetta e congelato, l’embrione non può essere oggetto di proprietà. È una sentenza importante, quella emessa oggi dalla Grande Chambre della Corte europea dei diritti dell’uomo, perché tocca l’aspetto essenziale del riconoscimento della dignità umana fin dal concepimento.
Giovanna Pasqualin Traversa
-
Giovedì 27 agosto 2015
MINORI SOLI
La denuncia al convegno Aibi in corso a Gabicce Mare. Le cifre: 4.130 bambini d'origine straniera adottati nel 2010, 4.022 nel 2011, 3.106 nel 2012 e 2.825 nel 2013. Ma - secondo l’organizzazione umanitaria - sono solo 2mila nel 2014 e 850 nel primo semestre del 2015. Il presidente Griffini: "Totale disinteresse degli ultimi governi" e "disimpegno" delle famiglie
Un crollo vertiginoso e continuo. Così si presentano i numeri delle adozioni internazionali in Italia. Di “adozione internazionale in cerca di futuro” si parla a Gabicce Mare, nel convegno internazionale per interrogarsi sulla “scelta politica dell’accoglienza”.
Francesco Rossi
-
Giovedì 27 agosto 2015
NUOVA ANTROPOLOGIA
Dopo più di mezzo secolo e dopo le imponenti scoperte scientifiche che sembrano aver spostato sempre in avanti la frontiera del limite, ricompare ardua la domanda: quale limite è costitutivamente non superabile? Vivere il limite in sintonia con l’eternità di Dio è guadagnare una differente sensibilità sociale, comunitaria ed ecclesiale
Fra le domande, acute e penetranti, presenti nella relazione di monsignor Nunzio Galantino al 36° Meeting di Rimini, spicca un interrogativo: “In che modo una seria assunzione del limite può portare a un rinnovamento dell’esistenza personale e comunitaria?”
Paola Ricci Sindoni
-
Giovedì 27 agosto 2015
OLTRE IL TRIBALISMO
Monsignor Paride Taban è il vescovo emerito della diocesi sudsudanese di Torit, ha 79 anni. Sua l’idea di costruire una luogo in cui le famiglie potessero vivere insieme, senza divisioni e in amicizia. La scelta è caduta su Kuron, in Equatoria orientale, nei pressi del confine sudest del Paese. Un sogno diventato realtà e un esempio per la futura convivenza
Niente, nella genesi di Kuron (il villaggio della pace) è stato casuale, neanche la scelta del luogo dove farlo sorgere. Quell’angolo di Equatoria orientale, infatti, è un punto d’incrocio naturale per molte popolazioni.
Davide Maggiore
-
Mercoledì 26 agosto 2015
2 - ROMA È MALATA?
È l’auspicio di Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, che non si nasconde i mali della città e delle persone che la vivono: tanto individualismo, solitudine e assenza di responsabilità. E rilancia con una domanda: "Che cosa vogliamo fare di Roma?". A partire dalle sue periferie, ormai "luoghi dormitorio dove praticamente non ci sono punti di aggregazione"
Marco Impagliazzo è nato, cresciuto ed ha studiato a Roma. Lo abbiamo intervistato in questa “veste” di cittadino romano, per sapere cosa pensa della sua città dopo i ripetuti scandali di malavita e malaffare che stanno ripetutamente scuotendo la città eterna.
Maria Chiara Biagioni
-
Regione
Ultimi servizi




Servizio per abbonati
Fatti e Pensieri
Dal 24 al 30 agosto 2015
Altri Media Cattolici
Avvenire
TV2000
Radio InBlu
Vatican.va
Chiesa Cattolica Italiana
FISC
Il sito di Firenze 2015
Commento al Vangelo