Martedì 02 Settembre 2014 
SIR - Servizio Informazione Religiosa
SIR - Religious Information Service
seguici su Twitter
sir su youtube
Quotidiano
Italiano
English
Mediacenter
Venezia Film Festival 2014
Europe [FREE]

N. 59 del 29 agosto 2014

N. 59, August 29, 2014
Venerdì 29 agosto 2014
EDITORIALE/1
Crisi economica e instabilità politica sono connesse. Lo dimostra il caso francese. Occhi puntati sul Summit del 30 agosto
Gideon F. De Wit - Paesi Bassi
-
Venerdì 29 agosto 2014
EDITORIALE/2
Il Papa si spende senza riserva per una presenza serena e aperta dei cattolici in un'epoca così complicata
Francesco Bonini
-
Venerdì 29 agosto 2014
UCRAINA
Nessun esito concreto dal vertice di Minsk. La situazione si aggrava ogni giorno
-
Venerdì 29 agosto 2014
SPAGNA
Prosegue l'impegno della Chiesa iberica verso gli ultimi. L'ebola tra le nuove emergenze
-
Venerdì 29 agosto 2014
EDITORIAL/1
A bond links economic crisis and political instability, as shown in France. Eyes on the summit of August 30
Gideon F. De Wit - The Netherlands
-
Venerdì 29 agosto 2014
EDITORIAL/2
The Pope's relentless commitment to increase Catholics' open and serene presence in our complex era
Francesco Bonini
-
Venerdì 29 agosto 2014
UKRAINE
The Minsk summit failed. The population's conditions worsen day after day
-
Venerdì 29 agosto 2014
SPAIN
The Spanish Church's relentless commitment for the last. Ebola one of the latest emergencies
-
Le omelie del Papa a Santa Marta (Fonte: Radiovaticana.va)
Martedì 02 settembre 2014
NON SOLO BENEFICENZA
-
Prima Pagina [FREE]
Martedì 02 settembre 2014
IL CASO DEI FALSI PROFILI
Una delle vittime, lo scrittore Andrea Camilleri, spiega: ''Mi capita di dire a tante persone che quella pagina è di qualcuno che si spaccia per me, che dà giudizi, consigli, mi addossa responsabilità e che io invece non sono in internet. Bene, la risposta è questa: non mi credono''. Per dirla con Albertone redivivo: ''Ma 'ndo vai se il profilo non ce l'hai...''
Dopo la denuncia alla Polizia postale e il grido d’allarme lanciato per ogni dove, il falso profilo Facebook di Andrea Camilleri è stato cancellato. L'account ''fake'' attivato dai ladri d'identità che in questi mesi hanno aperto e riempito con dovizia di contenuti la finta pagina social dello scrittore siciliano, è stato rimosso e ha smesso di far danni. Almeno si spera
Emanuela Vinai
-
Martedì 02 settembre 2014
INIZIATIVA DELLA CHIESA
Mentre il Milf (Moro Islamic Liberation Front), ha preso le distanze, altri gruppi estremisti - come ''Abu Sayaf'' - hanno espresso sostegno allo Stato islamico. Guerriglieri filippini in Iraq e Siria combatterebbero a fianco dei jihaidisti. Monsignor Socrates Villegas, presidente dei vescovi: ''Abusi, decapitazioni e violenze di ogni genere, mostrano il completo traviamento della religione''
L’arcivescovo Socrates Villegas, presidente della Conferenza episcopale delle Filippine, ha assicurato il contributo della Chiesa locale in patria e all’estero, per contrastare l’Isis, lo Stato islamico dell’Iraq e del Levante, che sta compiendo il genocidio delle popolazioni cristiane e yazide e di altre minoranze del Nord dell’Iraq.
Umberto Sirio
-
Martedì 02 settembre 2014
DIFFICILE VALUTAZIONE
Filippo Maria Boscia (Amci): ''Oggi nascono pochissimi bambini Down, anche grazie alle attuali possibilità di diagnosi prenatale più precoce e meno invasiva''. Anna Contardi (Aipd): ''Ma la diminuzione è inquadrabile nel calo generalizzato delle nascite nel nostro Paese''. Si invoca una corretta informazione che abbatta i pregiudizi e faccia emergere le potenzialità di queste persone
Anziché sottolineare ciò che non sono, far emergere chi sono e quanto possono dare. Quando si parla di bambini Down, nel nostro Paese si sconta la mancanza di quella corretta informazione-comunicazione che potrebbe abbattere il muro di pregiudizi e timori che circonda un universo di persone (38mila, secondo l’Associazione italiana persone Down - www.aipd.it) caratterizzato, sì, da difficoltà oggettive, ma anche da potenzialità troppo spesso taciute.
Giovanna Pasqualin Traversa
-
Lunedì 01 settembre 2014
FESTIVALFILOSOFIA
Il filosofo Remo Bodei, presidente del Comitato scientifico della rassegna emiliana: "Oggi la gloria si presenta come qualcosa di leggermente degradato: si è trasformata in celebrità, termine che alla radice ha l’aggettivo ‘celeris’, cioè che passa in fretta". Se nel passato si puntava all’immortalità, con la democrazia e il suo principio di uguaglianza, le pretese si sono abbassate
Dalla “magnanimità” di Aristotele allo splendore provvisorio ed effimero del “selfie”. Si potrebbe riassumere così la parabola del termine “gloria”, tema dell’edizione 2014 del Festivalfilosofia, in programma dal 12 al 14 settembre a Modena, Carpi e Sassuolo in 40 luoghi diversi delle tre città.
M. Michela Nicolais
-
Lunedì 01 settembre 2014
OLTRE LE CARICHE...
Sono quelli previsti nel piano di investimenti annunciato dal presidente incaricato della Commissione, Jean-Claude Juncker. Per lui, dopo le nomine di Donald Tusk e Federica Mogherini, la prova della costruzione della squadra che andrà al vaglio dell’assemblea di Strasburgo: il Parlamento europeo ha il potere di promuovere o bocciare i singoli aspiranti commissari o l’intero collegio
Il Consiglio europeo del 30 agosto, convocato per definire alcune cariche interne alla struttura dell’Unione e per affrontare le principali urgenze di politica estera, consegna punti fermi, dubbi legittimi che occorrerà dirimere e alcuni dossier ancora aperti.
Gianni Borsa
-
Lunedì 01 settembre 2014
PER ROMPERE LA SPIRALE
È compito dello Stato, come fece con l'Autostrada del Sole cinquant'anni fa quando ancora le auto erano poche pure a Milano. Deve farlo in modo intelligente, sapendo sfruttare i pochi denari a disposizione, creando le condizioni minime per fertilizzare il terreno delle economie locali
Il dato che nei giorni scorsi ci ha ufficialmente immersi nella deflazione (i prezzi di merci e servizi non solo non crescono, ma addirittura calano), ha pure tolto il velo che avvolgeva la verità sullo stato di salute dell’economia del nostro Paese. Siamo dentro una spirale negativa dalla quale è difficilissimo uscire.
Nicola Salvagnin
-
Lunedì 01 settembre 2014
L'ACCORDO REGGE
Il governo del Frelimo e gli ex ribelli della Renamo, oggi all'opposizione, hanno raggiunto un'intesa che ha messo fine a un anno e mezzo di scontri. I movimenti rivali hanno entrambi da guadagnare da un riavvicinamento alla vigilia delle consultazioni del 15 ottobre. Le speranze dei cattolici espresse da monsignor Jaime Gonçalves, uno dei mediatori della pace dopo la guerra civile: ''Siano una festa''
Comincia sotto buoni auspici la campagna per le elezioni generali in Mozambico, previste per il prossimo 15 ottobre. Nelle ore in cui iniziano ufficialmente i comizi dei candidati, infatti, la notizia più commentata è ancora quella del cessate il fuoco firmato il 24 agosto dal partito di governo Frelimo (sigla del Fronte di liberazione del Mozambico) e dal movimento d’opposizione Renamo (Resistenza nazionale mozambicana).
Davide Maggiore
-
Lunedì 01 settembre 2014
LA CHIESA E LA SUA PRASSI
Monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, ha invitato a svolgere una riflessione teologico-liturgica, prendendo in considerazione l'assemblea eucaristica così da verificare quali stili e atteggiamenti di misericordia siano attuati nel suo celebrare
''La celebrazione eucaristica può essere percorsa dall'inizio alla fine, rito dopo rito, e letta nella prospettiva della misericordia''. Lo ha affermato monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, nella relazione per la 65esima Settimana liturgica nazionale. La Chiesa che celebra ha il compito di offrire e di attuare la misericordia nella sua prassi.
Marco Doldi
-
Lunedì 01 settembre 2014
NESSUNO LI RECLAMA
Di loro restano solo poche righe nel Registro generale dei cadaveri non identificati, pubblicato sul sito del Ministero degli Interni. 142 corpi attendono una identità dagli anni '90, 35 dagli '80, 15 addirittura dagli anni '70, fino all'uomo ritrovato nel 1969, nelle cascate di Stange (Bolzano). A Roma un protocollo tra Comunità di Sant'Egidio, Caritas e Ama per garantire i funerali
Nelle stazioni della metro allungano una mano per chiedere pochi centesimi; sulle panchine, la notte, dormono coperti solo da freddi fogli di giornale; con uno sguardo mesto attendono in fila per un pasto caldo alle mense dei poveri. Spesso, spariscono nel nulla. Sono centinaia i senzatetto che ogni anno muoiono senza un nome.
Cristian Carboni e Ramon Orini
-
Sabato 30 agosto 2014
BILANCIO DEL MEETING 2014
Emilia Guarnieri, presidente della Fondazione Meeting, annuncia il tema conduttore della prossima edizione (23-29 agosto 2015), tratto da una composizione del poeta Mario Luzi: "Di che è mancanza questa mancanza, cuore, che a un tratto ne sei pieno?". Le persone, aggiunge, hanno "esigenza di cose vere non solo di sentimenti e di ideologie, di pezzi di realtà da cui essere provocati per poter crescere"
“Restare attaccati all’essenziale per cogliere la realtà che ci circonda”: è questo per Emilia Guarnieri, presidente della Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli uno dei principali messaggi che emergono alla fine della XXXV edizione del Meeting di Rimini che si chiude oggi (dal 24 agosto), sul tema “Verso le periferie del mondo e dell’esistenza. Il destino non ha lasciato solo l’uomo”.
dall’inviato Sir a Rimini, Daniele Rocchi
-
Sabato 30 agosto 2014
EFFETTO SRADICAMENTO
Silvia Dumitrache, presidente dell’Adri (Associazione donne romene in Italia): "È una forma molto profonda e rischiosa che può portare anche al suicidio: colpisce le donne al ritorno nel loro Paese, quando non ritrovano più il loro posto in famiglia". Un progetto per coltivare i contatti, via internet, tra queste donne e i figli lontani. L’Unicef calcola che in Romania vi siano 350mila "orfani bianchi"
Andare in un Paese straniero, lontano da casa, per permettere a chi resta di condurre un’esistenza migliore. Sembra di ritornare alla fine dell’Ottocento, o inizi Novecento, quando a imbarcarsi per le Americhe, in cerca di fortuna, erano tanti italiani. E, invece, parliamo di un’emigrazione dei giorni nostri, che vede protagoniste le donne dell’Europa dell’Est che arrivano in Italia, come in altri Paesi dell’Ue, per fare le badanti o le colf.
Gigliola Alfaro
-
Regione
Ultimi servizi




Servizio per abbonati
Fatti e Pensieri
Dal 1° al 7 settembre 2014
ifeelcud
15/04/2014
Altri Media Cattolici
Avvenire
TV2000
Radio InBlu
Vatican.va
Chiesa Cattolica Italiana
FISC
Commento al Vangelo