Diocesi: Caritas Grosseto, oltre 60 volontari in tre supermercati per l’inzio della “raccolta di San Lorenzo”

Oltre 60 volontari di tutte le età si sono succeduti – in una staffetta – per la prima giornata della “Raccolta di san Lorenzo” 2021, l’iniziativa di carità nata attorno alle feste del patrono della città e della diocesi di Grosseto.
Nella giornata di oggi, sabato 31 luglio, sono stati tre i supermercati coinvolti: la Coop di via Inghilterra, dove tra i volontari ci sono stati anche i ragazzi del Grest della parrocchia della Santa Famiglia; quella di via Emilia e l’ipercoop all’interno del centro commerciale Maremà. Per l’intera giornata i volontari hanno coinvolto quanti si sono recati a fare la spesa per donare cibo a lunga conservazione e prodotti per l’infanzia, da mettere a disposizione della Bottega della solidarietà, l’emporio attraverso cui Caritas assiste a livello alimentare circa 200 famiglie del territorio diocesano, che si trovano in stato di bisogno.
Nel corso della mattinata il vescovo Rodolfo Cetoloni, amministratore apostolico di Grosseto, ha fatto visita ad ognuna delle tre strutture per salutare ed incoraggiare i volontari e per consegnare ai direttori dei supermercati una mattonella con la riproduzione di san Lorenzo così come raffigurato in una delle vetrate quattrocentesche della cattedrale. “La pandemia ci ha messo davanti anche al dramma dell’allargamento della povertà, che anche sul nostro territorio ha visto crescere esponenzialmente coloro che si rivolgono a Caritas, sia in via Alfieri che nei centri di ascolto parrocchiali, per chiedere aiuto. Sentire che la risposta a questa richiesta è frutto di un sentire comunitario è fondamentale”, ha commentato il presule.
Ai volontari il vescovo ha donato una calamita raffigurante san Lorenzo, realizzata in occasione delle celebrazioni 2021. Si tratta di tre diverse immagini del patrono riprese da dipinti e opere d’arte che fanno parte del patrimonio grossetano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy