Università Cattolica: Milano, lunedì l’arcivescovo Delpini apre il seminario per teologi e assistenti pastorali su pandemia e nuove sfide educative

Prende il via lunedì  alle 15.30 nell’Aula Magna dell’Università Cattolica (largo Gemelli, 1 – Milano), il seminario di studio promosso ogni anno dal Centro pastorale e rivolto ai docenti di teologia e agli assistenti pastorali dell’Ateneo. “Una storia che sa di futuro. L’Ateneo dei cattolici italiani da un secolo al servizio del Paese, di ieri, di oggi e di domani” il titolo dell’iniziativa – dedicata in particolare a sfide educative e prospettive future in tempi di pandemia – che sarà aperta dai saluti di mons. Mario Delpini, arcivescovo di Milano e presidente dell’Istituto Giuseppe Toniolo, e di Franco Anelli, rettore dell’Ateneo.
“Nel quadro tracciato da Papa Francesco per attuare un Patto educativo globale – spiega mons. Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale della Cattolica e coordinatore dell’iniziativa – l’Ateneo è chiamato a dare il suo peculiare contributo per aiutare le nuove generazioni ad affrontare le sfide presenti e, in particolare, a vivere una multiculturalità inclusiva, a promuovere una globalizzazione solidale e a garantire uno sviluppo sostenibile”. All’introduzione di Giuliodori seguirà la tavola rotonda “Alleati per il futuro: memoria e profezia di un Ateneo cattolico”, che trae spunto dal tema cui si ispira la Giornata per l’Università Cattolica che quest’anno si celebra domenica 20 settembre. Al dibattito, moderato dal prorettore Mario Taccolini, parteciperanno Agostino Giovagnoli, docente di storia contemporanea in Cattolica, Stefano Paleari, già rettore dell’Università di Bergamo e membro dell’Istituto Toniolo, mons. Vincenzo Zani, segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica. L’evento, che si concluderà il 17 settembre, si potrà seguire in diretta sul sito dell’Ateneo www.unicatt.it e sui canali social @unicatt.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy