This content is available in English

Commissione Ue: al via fondo di investimenti per la “crescita economica delle Pmi europee che sviluppano prodotti e servizi innovativi e sostenibili”

(Bruxelles) Oggi è giorno del “BlueInvest Day” 2020 a Bruxelles, evento dedicata al networking per agenzie e imprese che si occupano di “economia blu”, vale a dire di quelle attività economiche legate agli oceani, ai mari e alle coste. In questo contesto la Commissione europea e il Fondo europeo per gli investimenti hanno lanciato il fondo BlueInvest: 75 milioni di finanziamenti per le imprese con prodotti e servizi innovativi che possono aiutare l’economia blu a realizzare le priorità del Green Deal dell’Ue. “Questo settore svolgerà un ruolo importante nella trasformazione in un’economia a emissioni zero entro il 2050”, spiega una nota della Commissione. “Gli oceani sono i primi in linea a essere colpiti dai cambiamenti climatici, ma contengono anche molte soluzioni per affrontare l’emergenza climatica in ogni singola industria marittima, dalla pesca e l’acquacoltura, all’offshore energia eolica, delle onde e delle maree, biotecnologia blu e molti altri settori legati all’innovazione”, ha commentato il commissario responsabile per l’ambiente, gli oceani e la pesca, Virginijus Sinkevičius. Questo fondo, ha affermato sempre il commissario, “è uno strumento per sbloccare il potenziale che l’economia blu detiene sia nel contribuire al Green Deal sia nel garantire la crescita economica delle Pmi europee che sviluppano prodotti e servizi innovativi e sostenibili”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy