Brexit: Conte, “ci auguriamo un accordo entro fine 2020 perché sia ordinata e riconosca parità di condizioni a tutti i livelli”

(Foto: Presidenza del Consiglio dei ministri)

Rispetto all’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, “ci auguriamo tutti che ci sia questo accordo entro la fine dell’anno nell’interesse reciproco dell’Unione europea e del Regno Unito perché questo assicurerebbe di poter assecondare questo processo di Brexit ordinata. Come Paese dell’Ue ci auguriamo una parità di condizioni a tutti i livelli”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, rispondendo alla domande dei giornalisti a Londra dopo la presentazione di Cop26 e l’incontro con il primo ministro Boris Johnson.
Conte ha aggiunto che Johnson “mi ha assicurato che c’è la massima attenzione per consentire anche in futuro alla comunità italiana di poter continuare a dare l’apporto giudicato indispensabile per continuare a lavorare qui, a studiare, a fare impresa, sentendosi in un ambiente confortevole”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy