Diocesi: San Benedetto del Tronto, venerdì presentazione di un libro di Mimmo Muolo sulle presunte ricchezze della Chiesa

Venerdì 10 gennaio alle 21, presso la sala polivalente “Mons. F. Traini” della Caritas diocesana di San Benedetto del Tronto, sarà presentato il libro “I soldi della Chiesa. Ricchezze favolose e povertà evangelica” del giornalista di Avvenire, Mimmo Muolo. L’evento, organizzato dal “Sovvenire” della diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto in collaborazione con la Caritas diocesana, vedrà la presenza, oltre che dell’autore, di Alessandro Molini, incaricato regionale del Sovvenire Marche e Simone Incicco, incaricato diocesano del Sovvenire e direttore del giornale diocesano L’Ancora. Muolo, vice caporedattore della sezione romana e vaticanista di Avvenire, sfata molti luoghi comuni, bufale e falsità sulle presunte ricchezze della Chiesa. Con un’ampia analisi che spazia su Vaticano, Ior e 8xmille l’autore descrive come la Chiesa cattolica – articolata in Conferenze episcopali, diocesi, parrocchie, congregazioni religiose maschili e femminili, gruppi, associazioni e movimenti che, dal punto di vista economico e patrimoniale, sono realtà distinte, anche se accomunate dall’appartenenza ecclesiale – utilizzi le sue proprietà. Se sono innegabili gli scandali di natura finanziaria che hanno spesso occupato le prime pagine dei giornali è altrettanto vero che i beni della Chiesa, derivati in massima parte dalle offerte dei fedeli, sono utilizzati in larga parte per opere di assistenza sociale e pertanto hanno una ricaduta positiva sull’intera comunità civile. Senza tralasciare il primo aspetto, Muolo si sofferma sul bene operato dalla Chiesa, sul quale spesso si tace da parte dei mezzi di informazione. Rompendo questo tipo di sistema massmediatico più che consolidato, l’evento vuole, nell’intenzione degli organizzatori, offrire un quadro agile e sintetico su un tema di scottante attualità, in modo tale che quanti vorranno partecipare potranno avere ulteriori elementi di valutazione. Infine, si approfondirà il sistema e i valori del “Sovvenire” e il funzionamento dell’8×1000 alla Chiesa cattolica.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy