Migranti: Open Arms a Messina, “più di 100 vite si lasciano alle spalle la violenza per una nuova vita in Europa”

“Dopo 5 giorni, siamo in un porto sicuro. Più di 100 vite, madri, figlie, ragazzi, si lasciano alle spalle la violenza per una nuova vita in Europa. Cittadini europei, a bordo di questa vecchia nave, li hanno salvati e accuditi, che la solidarietà li accompagni nel viaggio”. Così l’Ong Open Arms in un tweet attraverso il quale documento lo sbarco a Messina delle 118 persone a bordo, salvate nei giorni scorsi nel Mediterraneo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy