Diocesi: Savona, le parrocchie chiamate a indicare i partecipanti laici al Sinodo

Sarà celebrata, domenica 19 gennaio, in tutte le parrocchie della diocesi di Savona una “Giornata del Sinodo” durante la quale i sacerdoti consegneranno ai fedeli una lettera del vescovo, mons. Calogero Marino, con alcune indicazioni relative ai componenti laici dell’assemblea sinodale. Ogni vicaria esprimerà infatti nove eletti, sette adulti (over 30) e due giovani (18-30). Per questo, andranno predisposte (dal Vicario foraneo, al quale saranno segnalati i nomi dei candidati) due liste distinte, che dovranno essere composte con un numero doppio rispetto agli eleggibili (almeno 14 adulti e 4 giovani). Le elezioni si svolgeranno in quattro assemblee vicariali nel mese di marzo (con inizio alle 21): il 13 a Savona (Seminario), il 20 a Ponente (Benedettini di Finalpia) e il doppio appuntamento per Vado (parrocchia di Zinola) e il Levante (parrocchia di Sant’Ambrogio in Varazze). Entro il 29 febbraio, in ogni parrocchia e sul sito della diocesi saranno resi pubblici i nomi dei candidati. Le liste resteranno comunque aperte fino allo svolgimento delle assemblee, nelle quali sarà ancora possibile avanzare candidature.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy