Società: Cif, dal 23 gennaio il convegno nazionale. Si rifletterà su “fede, laicità, politica”

“Fede, laicità, politica”: di questa difficile triangolazione parleranno le donne del Centro italiano femminile (Cif) convocate a Roma presso l’hotel Cicerone dal 23 al 26 gennaio, per il convegno nazionale, intitolato “Il Cif nell’Italia di oggi: fede, laicità politica. Perché siamo qui”. Sono donne, che provengono da tutta Italia, che riconoscono nella fede la cifra del loro essere donne associate e insieme professano la laicità dello Stato, mentre rivendicano dalla politica lo spazio di un’azione volta a creare condizioni sociali per cui tutti e ciascuno sono riconosciuti e si sentono cittadini.
Ne parleranno Ernesto Preziosi, presidente del Centro studi storici e sociali, Riccardo Lufrani, priore del Convento di Santa Maria sopra Minerva, Alfredo Canavero dell’Università degli studi di Milano.
Presiede e coordina i lavori la presidente nazionale del Cif, Renata Natili Micheli. I laboratori di prassi associativa per una strategia della presenza/cambiamento saranno guidati da Daniela Notarfonso del Movimento politico per l’unità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy