Giorno della Memoria: Subiaco, a Liliana Segre la cittadinanza onoraria

Liliana Segre “cittadina onoraria” del Comune di Subiaco. La cittadinanza verrà conferita in occasione della “Giornata della Memoria”, lunedì 27 gennaio, giorno in cui, ogni anno, vengono ricordate le vittime dell’Olocausto. Lo rende noto l’ufficio stampa del Comune laziale. La cerimonia di conferimento avrà luogo durante un’apposita seduta del Consiglio comunale, convocato lunedì 27 gennaio alle 19. “La Comunità di Subiaco – si legge nella nota – è da tempo impegnata in un percorso di consapevolezza storica e coscienza civile” come testimonia una serie di eventi organizzati all’interno del “Percorso di Memoria”, tra questi il viaggio istituzionale (2 marzo 2019) nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, durante il quale, nell’ambito delle Celebrazioni benedettine 2019, è stata deposta una corona commemorativa nei pressi del “Blocco 11”, l’incontro pubblico con le sorelle Andra e Tatiana Bucci (19 marzo 2019), superstiti del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, e, il 19 giugno scorso, un incontro per ricordare la figura di don Igino Roscetti, parroco di Subiaco, che negli anni tra il 1943 e 1947 si prodigò per salvare uomini e donne ebrei dai nazifascisti. “Tutte occasioni di riflessione che – afferma il sindaco di Subiaco, Francesco Pelliccia – spero siano preziose per la nostra Comunità. Dobbiamo farci testimoni di chi è stato vittima. La speranza è che ciò sia utile anche a leggere e comprendere avvenimenti del presente e a farci comprendere che la difesa della vita umana è il bene più alto che non può essere travalicato da nessun’altra logica”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy