Usa-Iran: Focolari, “dire no alla guerra, ad ogni atto di guerra”. “Istituire un comitato trilaterale per raggiungere una soluzione pacifica”

“Proponiamo e sollecitiamo l’istituzione di un comitato trilaterale ad alto livello fra rappresentanti speciali degli Stati Uniti, dell’Unione europea e dell’Iran, con il mandato di ristabilire il dialogo tra Usa e Iran e raggiungere una soluzione pacifica al conflitto”. È l’appello lanciato oggi dal Movimento politico per l’Unità e di New Humanity dei Focolari.
“Il Movimento politico per l’unità – si legge in una nota firmata dai presidenti delle due organizzazioni, Mario Bruno e Marco Desalvo – esprime la sua grave preoccupazione per l’intensificarsi del conflitto tra Iran e Stati Uniti”. “La politica internazionale, con le proprie istituzioni, ma anche con le proprie organizzazioni non governative, ha una responsabilità speciale nel mettere la sua azione al servizio della pace e dei diritti dei popoli”, sottolineano Bruno e Desalvo.
“Solo il dialogo internazionale e la diplomazia – quella residua, quella che fa sperare contro ogni speranza – possono ancora assumere iniziative nella logica della pace”, proseguono, evidenziando che “questa è una delle nostre maggiori sfide del ventunesimo secolo. La strada per la soluzione ci deve essere e ci viene indicata dai valori dell’uomo e dalla docilità dei cuori”. Bruno e Desalvo ricordano quanto affermo l’on. Igino Giordani in un accorato discorso nel Parlamento Italiano: “Il volto dell’uomo non lo vediamo più: l’uomo che soffre, che è limitato, tormentato e alla fine macellato sui campi di battaglia”. “Siamo chiamati a vedere, a riscoprire il volto dell’uomo per dire no alla guerra, ad ogni atto di guerra”, ammoniscono: “Per arrivare alla pace occorre però soprattutto diplomazia e negoziazione, senza stancarsi, perché guerra e terrorismo sono la grande sconfitta dell’intera umanità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy