Migranti: SeaWatch3, “soccorse 42 persone in zona Sar maltese”

“Alle 4 del mattino la #SeaWatch3 ha soccorso altre 42 persone in zona Sar maltese”. Lo annuncia su Twitter l’organizzazione tedesca no-profit che opera nel Mediterraneo centrale. “L’imbarcazione su cui viaggiavano era stata segnalata ieri pomeriggio ma le autorità maltesi si sono rifiutate di intervenire. Le persone a bordo correvano un serio rischio di ipotermia”. Nella serata di ieri, l’imbarcazione dell’ong aveva soccorso davanti alle coste libiche altre 17 persone. “Visto che la Ue chiude gli occhi nei confronti di coloro che rischiano la loro vita scappando lungo il Mediterraneo, noi non smetteremo di cercare e di prestare soccorso”, aveva scritto l’ong sul social network.  Ieri erano stati individuati “7 casi nel Mediterraneo e una sola nave”. “Le autorità europee contattate ci hanno ignorato”, la denuncia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo