Epifania: Coldiretti, 1,5 milioni di italiani in viaggio per il lungo weekend

Quasi 1,5 milioni di italiani hanno scelto di mettersi in viaggio per approfittare del lungo week end dell’Epifania e vanno ad aggiungersi ai circa 2 milioni già partiti a Natale o a Capodanno e non ancora tornati. Lo stima la Coldiretti che sottolinea come il calendario abbia favorito le nuove partenze ma anche l’allungamento delle vacanze di fine anno, che registrano “un aumento del 19% rispetto allo scorso anno”.  Sul podio delle destinazioni nelle vacanze, quest’anno – sottolinea la Coldiretti – salgono le città e le località d’arte con il 48% di presenze, seguite dalla montagna con il 38% mentre il resto si divide tra terme, mare e campagna. Il 67% ha scelto di alloggiare in case proprie, di parenti e amici o in affitto mentre il 24% preferisce l’albergo ma tengono le formule alternative come bed and breakfast e agriturismi dove si moltiplicano le iniziative per la notte dell’Epifania. “La capacità di mantenere inalterate le tradizioni enogastronomiche nel tempo è – conclude Coldiretti – la qualità più apprezzata dagli ospiti degli agriturismi ma aumenta nel contempo la domanda di servizi innovativi per sportivi, nostalgici, curiosi e ambientalisti come l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking o attività culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici, ma anche corsi di cucina e wellness”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy