Epifania: Acli Roma, i nonni consegneranno doni nei reparti di pediatria e geriatria del Sant’Eugenio

Lunedì 6 gennaio, alle 10, si rinnoverà, per il settimo anno, l’iniziativa della “Befana solidale” promossa dall’associazione Giano onlus per la promozione della cultura dell’invecchiamento, in collaborazione con l’Ospedale Sant’Eugenio e della Federazione anziani e pensionati (Fap) delle Acli di Roma. L’iniziativa, all’insegna della solidarietà intergenerazionale, vedrà gli anziani della Fap Acli di Roma e quelli autosufficienti della struttura complessa di Geriatria dell’ospedale Sant’Eugenio donare agli anziani fragili ricoverati, presso la struttura di Geriatria, un regalo simbolico. Successivamente i “nonni” si recheranno nella struttura di Pediatria per consegnare i giocattoli acquistati con un fondo derivante dalle donazioni di Giano onlus e di Fap Acli. Saranno presenti Giovanni Capobianco, direttore dell’Uoc Geriatria dell’ospedale romano, e Lidia Borzì, presidente delle Acli di Roma, con Francesco De Vitalini, segretario cittadino Fap Acli. “Rinnoviamo ancora una volta – dichiarano – queste splendide iniziative e occasioni di incontro tra generazioni, in un campo di fragilità quale quello rappresentato da un ospedale, con la consapevolezza che la costruzione di ponti tra chi cura e chi è curato costituisca una possibilità di lasciare un senso alle generazioni di oggi e di domani. La consegna di un regalo vuole rappresentare un pensiero comune di speranza e di augurio per il ritorno più precoce possibile a casa e alla propria vita attiva”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy