Paesi Bassi: iniziative per ricordare i 500 anni dalla elezione del primo e unico Papa olandese, Adriaan

L’arcidiocesi di Utrecht vuole ricordare i 500 anni dalla elezione del primo e unico papa olandese, Adriaan Floriszoon Boeyens: nato nella città olandese nel 1459, eletto pontefice il 9 gennaio 1522, lo rimase fino alla morte avvenuta il 14 settembre 1523. Il ricordo di Adriano VI avverrà con una messa nella cattedrale di Santa Caterina e un simposio il 31 agosto nella città olandese. L’attuale arcivescovo di Utrecht il cardinale Eijk è anche membro del comitato di preparazione di un simposio che si terrà invece a Roma il 22 aprile, per iniziativa dell’ambasciata olandese e belga presso la Santa Sede. Al programma lavorano esperti delle facoltà teologiche di Leuven, Radboud e Tilburg, nonché della Biblioteca Reale di Bruxelles e della Fondazione Thomas More. Il simposio vuole offrire un modo per “celebrare festosamente il quinto centenario del pontificato di questo ‘Papa dei Paesi Bassi” spiega una nota sul sito dei vescovi olandesi, attraverso la presentazione dei diversi periodi della vita di Adriano. Le due ambasciate sono anche intenzionate ad organizzare entro la fine dell’anno una mostra su Adriano VI nella Biblioteca vaticana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy