Legalità: Libera, domani #FoggiaLiberaFoggia, mobilitazione in risposta alla violenza criminale

Partirà il 10 gennaio (alle ore 15 da Viale Candelaro 27) #FoggiaLiberaFoggia, la mobilitazione promossa da Libera per rispondere alla violenza criminale. Il percorso della mobilitazione, che si concluderà a via Lanza, è stato definito dopo un incontro in Prefettura di Foggia. Sono tantissime le adesioni con la presenza di tantissime scuole del territorio.  “Saremo a Foggia – commenta Daniela Marcone, vicepresidente nazionale di Libera – per incoraggiare un territorio che resiste, fatto di gente perbene che nelle associazioni, nelle cooperative, nelle realtà laiche e religiose, o anche semplicemente assumendosi le proprie responsabilità di cittadino, s’impegna per il bene della sua terra e dell’intero Paese. Saremo a Foggia per essere al fianco di chi si oppone alle mafie e corruzione quotidianamente in questa terra, come le cooperative sociali che gestiscono terreni confiscati alle mafie, le donne e gli uomini delle istituzioni che ce la mettono tutta, gli imprenditori che con coraggio denunciano le estorsioni, ma anche gruppi di volontari che provano a contrapporre alla gravità di quanto accade, delle progettualità che negli anni hanno prodotto cambiamenti di speranza”. Le associazioni che vogliano aderire possono inviare una mail all’indirizzo entro le 15 di oggi a foggialiberafoggia@gmail.com

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy