Elezioni regionali Emilia-Romagna: Acli e Ac Bologna, domani confronti tra candidati in diretta Facebook

Dodici candidati alle elezioni regionali dell’Emilia Romagna, sette donne e cinque uomini di diversa estrazione politica, saranno protagonisti domani, venerdì 10 gennaio, di un confronto promosso da Acli e Azione Cattolica bolognesi attraverso un pomeriggio di dirette Facebook no stop. All’iniziativa, in vista dell’appuntamento elettorale in programma il prossimo 26 gennaio, parteciperanno Tanari (lista civica Bonaccini) e Giorgetti (Lega) alle 14, Pillati (Pd) e Castaldini (Fi) alle 15, Paruolo (Pd) e Lisei (FdI) alle 16, Tonelli (Pd) e Tomassini (FdI) alle 17, Baldazzi (Volt) e Scarano (Lega) alle 18, Gaggioli (Pd) e Cocconcelli (Lega) alle 19.
“Lo scopo è quello di mettere da parte gli slogan, per dare finalmente spazio ad idee e programmi”, spiega Filippo Diaco, presidente delle Acli di Bologna e provincia. “Non sono molti, oggi, gli spazi di confronto che permettano agli elettori di farsi un’idea sui contenuti e non solo sui posizionamenti di partito”, osserva il presidente, sottolineando che “noi abbiamo inteso lasciare posto al dibattito, per dare concretezza al manifesto programmatico che abbiamo proposto”.
“Crediamo sia importante dare voce e volto agli uomini e alle donne che sosterranno le diverse liste e che, se eletti, risponderanno in prima persona degli impegni che ogni programma elettorale si assume”, aggiunge Donatella Broccoli, presidente dell’Azione Cattolica diocesana. “Ci sono temi per noi particolarmente importanti in questo momento – spiega – come l’attenzione alle famiglie numerose, ai giovani, all’ambiente e vorremmo capire come concretamente si possano trovare possibili soluzioni per sostenere chi vive in condizione di particolare fragilità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy