Ucraina: Palazzo Chigi, “Italia chiude spazio aereo alla Russia”. Di Maio, “erogazione immediata di 110 milioni di euro al governo di Kiev”

A seguito del perdurare dell’offensiva militare russa in Ucraina “l’Italia chiude lo spazio aereo alla Russia”. Ne ha dato notizia poco fa Palazzo Chigi. Sempre in mattinata, il ministro degli Affari esteri, Luigi Di Maio ha comunicato al collega ucraino Dmytro Kuleba “di aver appena firmato la delibera che dispone l’erogazione immediata di 110 milioni di euro al governo di Kiev, come espressione concreta – ha puntualizzato il titolare della Farnesina – della solidarietà e del sostegno dell’Italia a un popolo con cui coltiviamo un rapporto fraterno”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy