Domenica della Parola di Dio: Rossano, due giorni di riflessioni con un biblista e un patrologo

“La Parola di Dio ha un posto centrale nella nostra vita di monache: ogni giorno, prima di ogni altro tipo di conversazione, dedichiamo un tempo alla lectio divina: per ricevere come prima parola il buongiorno di Dio, attraverso la sua Parola, dipanata nella Liturgia della Chiesa”. Lo scrivono in una nota le Agostiniane di Rossano (Cs) in riferimento alla Domenica della Parola di Dio, che si celebrerà il 26 gennaio. Per prepararsi a quel momento, le religiose hanno organizzato un seminario di due giorni aperto a tutti: oggi alle 17, nella Sala dell’accoglienza del monastero Sant’Agostino, don Pasquale Giordano, biblista della diocesi di Matera, offrirà una riflessione dal titolo: “Incontra la Parola”; domani invece mons. Luigi Manca, vicario generale della diocesi di Lecce, patrologo, tratterà il tema: “La Sacra Scrittura nella vita di Agostino”. “Ci è sembrato bello pensare a questi due appuntamenti come occasione di formazione non solo per noi, ma anche per gli amici, sacerdoti, religiosi e laici, che vi vorranno prendere parte: perché possiamo insieme crescere nella conoscenza e nella pratica della vita buona del Vangelo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy