Coronavirus Covid-19: Subiaco, Comune e parrocchia venerdì renderanno omaggio ai defunti della città

Omaggio della città di Subiaco (Roma) ai propri defunti. Il 10 aprile, Venerdì Santo, il sindaco, Francesco Pelliccia, e il parroco, don Mariano Licorni, deporranno dei fiori in prossimità degli ingressi del Cimitero civico locale, “chiuso per le disposizioni di precauzione relative all’emergenza sanitaria da Covid-19”. L’iniziativa, si legge in una nota del Comune laziale, “intende porgere un tributo verso chi rappresenta la storia e il passato della comunità, donando a nome dell’intera città un omaggio simbolico a tutti defunti, in un momento in cui non possono godere dell’affetto dei loro cari”. “Non potremo sostituire l’affetto di tutti – dichiara il sindaco Pelliccia – ma possiamo provare a trasmettere la vicinanza di tutta la comunità verso i defunti, in concomitanza con la ricorrenza della Pasqua che per i cristiani ha una rilevanza particolare”. L’iniziativa, che non è pubblica, “è stata resa possibile grazie alla disponibilità e alla donazione gratuita degli omaggi da parte delle agenzie funebri locali”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy