This content is available in English

Unione europea: Sassoli, Von der Leyen e Michel alla Monnet House per una dichiarazione sul futuro dell’Ue

(Bruxelles) Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, il presidente del Consiglio europeo Charles Michel e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen si incontreranno venerdì 31 gennaio – alla vigilia del Brexit – a Bazoches-sur-Guyonne (Francia), presso la Jean Monnet House, luogo simbolico per la storia dell’integrazione europea. “Discuteranno del futuro dell’Ue, compresa – spiega una nota – la prossima Conferenza sul futuro dell’Europa, le attuali sfide geopolitiche, nonché le transizioni climatiche e digitali”. Sassoli afferma: “siamo in attesa di una nuova partenza per l’Europa. Le sfide interne ed esterne che ci attendono ci ricordano che l’Unione europea è più di un potere economico o di mercato, ma rappresenta i valori che tutti condividiamo e difendiamo. Le nostre riflessioni non dovrebbero dimenticare quanto possiamo essere più forti quando agiamo insieme”. I tre presidenti concluderanno le discussioni con una dichiarazione comune.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy