Quotidiano

Plenaria
Ccee: il “sogno” di un’Europa solidale e casa comune per tutti

Le migrazioni e la questione dell’accoglienza. La famiglia e la cultura della vita, l’urgenza del cambiamento climatico e la cura dell’ambiente, la ferita della pace e il rifiuto della guerra come metodo per risolvere i conflitti. Sono i temi “caldi” che riuniti a Roma per l’Assemblea plenaria del Ccee, i presidenti delle Conferenze episcopali di tutto il contenente europeo stanno discutendo.

Covid-19
Bassetti:
Bassetti: "Il Green pass non è richiesto per le celebrazioni"

Lo precisa il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, spiegando che il termine “trattativa” con cui si è riferito questa mattina ai giornalisti, a margine dell’Assemblea plenaria del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa (Ccee), fa riferimento proprio al Protocollo sottoscritto l’anno scorso. Si tratta di una trattativa compiuta nel 2020 e che continua a essere valida ancora per l’oggi.

Migranti frustati al confine Usa/Messico
Vescovi:
Vescovi: "Rattristati nel vedere un tale disprezzo per la dignità umana"

I vescovi statunitensi, preparandosi a celebrare la Giornata mondiale del rifugiato, continuano a insistere sull’accoglienza e sulla necessità di una riforma del sistema migratorio, bloccato dalle fazioni partigiane del Congresso. “Come Chiesa al servizio di tutto il popolo di Dio, accogliamo la chiamata di Cristo ad accogliere il nuovo venuto e ad accompagnarlo ovunque si trovi”, scrive il presidente della Commissione per le migrazioni.

 

BIDEN “Imbarazzo, responsabili pagheranno”

Caso Eitan
Lucattini: “Separarlo dalla scuola e dall’Italia è un danno terribile”

Eitan Biran rimarrà fino all’8 ottobre a Tel Aviv. Lo ha deciso ieri il giudice israeliano durante la prima udienza per decidere l’affido del piccolo, unico superstite della tragedia della funivia Stresa-Mottarone. L’intesa è stata raggiunta un’intesa tra le famiglie Biran e Peleg per la gestione condivisa del piccolo che starà in Israele tre giorni con una, tre giorni con l’altra. Una scelta dal punto di vista psicologico non adeguata secondo la dottoressa Adelia Lucattini, psichiatra e psicoanalista della Società psicoanalitica italiana (Spi) e della International psychoanalytical association (Ipa).

Iraq
Sako:
Sako: "Visita in Iraq di Al-Tayyeb frutto del viaggio del Papa"

“Credo che la visita di Al-Tayyeb in Iraq rafforzerà la convivenza non solo tra musulmani ma anche tra questi ultimi e i cristiani e i rappresentanti delle altre fedi”. Così il patriarca caldeo di Baghdad, card. Louis Raphael Sako, commenta l’annunciata visita in Iraq del Grande Imam di al-Azhar, il sunnita Ahmad Al-Tayyeb e il suo possibile incontro con il leader sciita al-Sistani.

Plenaria del Ccee
Papa Francesco: "Ricostruire l'Europa, malata di stanchezza"

Papa Francesco ha aperto la plenaria del Ccee con un invito a “ricostruire” l’Europa, “malata di stanchezza”, tornando alla “visione lungimirante dei padri fondatori”. Invece di “concentrarsi sulle varie posizioni nella Chiesa, su dibattiti, agende e strategie”, la Chiesa deve uscire dai recinti e prendere sul serio la sua chiamata all’unità e alla comunione, “senza badare alla rilevanza e alla politica”. “Nessun programma sociale, solo il Vangelo”.

Politica
La riforma della giustizia civile. Una sfida epocale
La riforma della giustizia civile. Una sfida epocale

Arriva la riforma della giustizia civile, attesa da decenni e finalmente sbloccata dalla necessità di dare seguito alle indicazioni del Pnrr, così come avvenuto per la giustizia penale, che ormai ha completato il suo percorso parlamentare. Per il civile al momento c’è l’approvazione da parte del Senato, con tanto di questione di fiducia su un maxiemendamento interamente sostitutivo del disegno di legge 1662 che risaliva all’ormai lontanissimo 9 gennaio 2020.

GIUSTIZIA In gioco c’è l’articolo 111

Emergenza sanitaria
Green pass: le regole in vigore dal 15 ottobre
Green pass: le regole in vigore dal 15 ottobre

Il decreto green pass è in Gazzetta Ufficiale. Dal prossimo 15 ottobre tutti i lavoratori, del settore pubblico e privato, dovranno essere in possesso del “green pass” per accedere al proprio posto di lavoro. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri approvando un nuovo decreto legge. La certificazione verde sarà obbligatoria anche per colf, baby sitter e badanti, per chi lavora a partita Iva, per chi presta occasionalmente un servizio, come gli elettricisti o gli idraulici. L’obbligo sarà estero anche ai soggetti titolari di cariche elettive e di cariche istituzionali di vertice.

Elezioni in Russia
Kanevsky:
Kanevsky: "Dubbi sul fatto che siano state del tutto democratiche"

Come succede da diversi anni ormai, le elezioni russe passano lasciando il partito legato a Vladimir Putin, Russia unita, a dominare nella Duma, e trascinandosi dietro numerose proteste. A qualche giorno dal voto il Sir ha chiesto a Pavel Kanevsky, professore associato presso il dipartimento di politica e sociologia dei processi politici (Università di Mosca) di commentare l’esito del voto.

Elezioni
Germania al voto, ma il dopo-Merkel sarà un terno al lotto
Germania al voto, ma il dopo-Merkel sarà un terno al lotto

Tedeschi convocati ai seggi per domenica. Dopo quattro mandati esce di scena la cancelliera democristiana, che ha guidato il Paese con successo anche nei momenti più difficili. A contendersi il primato tra i partiti potrebbero essere Cdu-Csu, Socialdemocratici e Verdi. Preoccupazione viene espressa dalle Chiese su temi sociali e  diritti. Il “no” delle voci cattoliche agli estremisti di AdD.

Musei ecclesiastici
Azevedo: “Sguardo sul mondo e dialogo con l’arte contemporanea”

I musei ecclesiastici “non sono soltanto testimoni e custodi del passato: possono costituire un appello a costruire un futuro nuovo e diverso, e questo è il loro valore aggiunto”. Ne è convinto il delegato del Pontificio Consiglio della cultura che abbiamo intervistato in occasione del convegno internazionale che si apre oggi a Roma.

 

RUSSO “Il nostro servizio diventi sempre più un’azione sinodale”

RAVASI “Crocevia di dialogo, luoghi di cultura e di pastorale aperti sulla piazza”

Visita del Grande Imam di al-Azhar in Iraq
Dopo Papa Francesco prove di dialogo tra sunniti e sciiti
Dopo Papa Francesco prove di dialogo tra sunniti e sciiti

Dettagli precisi su data e programma devono ancora essere definiti. Ma la notizia è confermata: il Grande Imam di al-Azhar Sheikh Ahmad Al-Tayyeb visiterà l’Iraq dove incontrerà tutte le componenti della società irachena. È uno degli esponenti di spicco del mondo sciita iracheno, Sayyed Jawad Mohammed Taqi Al-Khoei, a presentare il contesto e le implicazioni di questa visita.

Cittadinanzattiva: rapporto scuola
35 crolli in un anno. Il 43% degli istituti in aree ad elevata sismicità

Stop alle classi “pollaio”, costituzione dell’Anagrafe dell’edilizia scolastica, controllo dell’uso dei fondi del Pnrr, verifiche di vulnerabilità e indagini su soffitti e solai, basta seggi negli istituti in occasione delle elezioni. Sono le richieste dell’Organizzazione che oggi ha presentato il XIX Rapporto “Osservatorio civico sulla sicurezza a scuola”.

Betlemme
I 50 anni dell'Istituto per audiolesi
I 50 anni dell'Istituto per audiolesi "Effetà"

Compie 50 anni l’Istituto “Effetà”, voluto da Paolo VI, dopo la sua visita in Terra Santa nel 1964. Il 6 settembre 1971 i primi 24 bambini audiolesi iniziarono il programma riabilitativo audio-fonetico. Dopo 50 anni l’Istituto continua nel miracolo di donare dignità ed integrazione ai suoi alunni. Intervista a madre Anastasie Teby, responsabile della struttura.

EUROPA
Il 26 settembre referendum sull’aborto. La Federazione delle famiglie cattoliche invita a votare “no”

I cittadini della Repubblica di San Marino sono invitati, domenica 26 settembre, a partecipare ad un referendum il cui quesito recita quanto segue: “Volete che sia consentito alla donna di interrompere volontariamente la gravidanza entro la dodicesima settimana di gestazione, e anche successivamente se vi sia pericolo per la vita della donna o se vi siano anomalie e malformazioni del feto che comportino grave rischio per la salute fisica o psicologica della donna?”.

Rapporto del Cssc
Scuole cattoliche: quasi 8mila istituti con oltre mezzo milione di alunni
Scuole cattoliche: quasi 8mila istituti con oltre mezzo milione di alunni

Oltre 7.800 istituti con un totale di 544.779 alunni, tra i quali più di 8.700 con disabilità e oltre 31mila non italiani. Sono i numeri del XXIII Rapporto del Centro studi per la scuola cattolica (Cssc), dedicato alla scuola dopo l’emergenza. Mons. Giuliodori: “Dobbiamo tutti sentirci coinvolti” nel “progetto di ampio respiro” lanciato da Papa Francesco con il Patto educativo globale. Cicatelli: “Guardiamo al futuro con ottimismo”. Parole d’ordine: autonomia e sussidiarietà.

Alto Adige
Tra i no-vax aumentano i bambini in
Tra i no-vax aumentano i bambini in "homeschooling"

La scuola altoatesina torna in queste ore alla ribalta per la scelta – che coinvolge un numero sempre maggiore di alunni e studenti – di vivere la scuola “a distanza”. O, per usare uno dei tanti anglismi in auge negli ultimi tempi, “in homeschooling”. Dopo due settimane dal suono della prima campanella i bambini e i ragazzi che – in provincia di Bolzano – vengono istruiti a casa sono ormai 454. Nell’ultima settimana, nel giro di appena tre giorno, se ne sono aggiunti 94.

Giornata internazionale pace
Le guerre dei poveri e quelle dei ricchi: un futuro da evitare

Il segretario dell’Onu esorta a “scegliere la pace come unica opzione per riparare il nostro mondo distrutto”. Prima che sia troppo tardi e la natura, con la sua forza distruttrice, si schieri definitivamente contro l’umanità. Perché se c’è una guerra non dichiarata, ma quanto mai pericolosa e distruttiva, è quella delle forze naturali che si ribellano all’impatto scellerato dell’uomo sugli equilibri naturali. È quello che spinge Guterres ad affermare che “è tempo di ricostruire il nostro mondo e di fare la pace con la natura”.

Migranti
Da Nord a Sud il muro alle frontiere per non far passare più nessuno

Fare i “gendarmi” al posto degli illustri vicini statunitensi. O meglio, “fare il lavoro sporco”, in cambio di aiuti, al posto dei cugini “gringos”. Sembra essere questa, ormai, la nuova vocazione del Governo messicano, nella gestione dell’emergenza migranti. Una tendenza avviata durante l’Amministrazione Trump e consolidata in questi primi mesi di Amministrazione Biden. A costo di “scoppiare”. E di calpestare i diritti umani. In special modo di coloro che hanno già ricevuto lo status di rifugiati.

Sparatoria università in Russia
Pezzi:
Pezzi: "Non si ripeta più una tragedia così terribile"

“Possano l’amore misericordioso e la solidarietà umana consolare i cuori delle persone nella disperazione e possa la giustizia lavorare affinché non si ripeta più una tragedia così terribile”. È quanto esprime mons. Paolo Pezzi, arcivescovo di Mosca e presidente della Conferenza dei vescovi cattolici della Russia, in un messaggio di cordoglio fatto arrivare al governatore del territorio di Perm dove ieri mattina un ragazzo di 18 anni è entrato all’Università statale e ha cominciato a sparare.

33ª Giornata nazionale
Sostentamento clero,
Sostentamento clero, "uniti nel dono"

“Le offerte sono un gesto concreto per sentirci davvero corresponsabili dell’unica missione che ci accomuna ai sacerdoti”. Lo ricorda Massimo Monzio Compagnoni, responsabile del Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica. Da quest’anno la Giornata è stata anticipata alla terza domenica di settembre perché la data tradizionale (la domenica di Cristo Re) sarà dedicata, per espressa decisione del Papa, alla Giornata mondiale della gioventù da celebrarsi nelle diverse diocesi.

Santa Margherita da Città di Castello
Donatello:
Donatello: "Ci ricorda che la chiamata alla santità è comune"

“Santa Margherita da Città di Castello è un dono che ricorda la chiamata comune alla santità”. Così suor Veronica Donatello, responsabile del Servizio Cei per la Pastorale delle persone con disabilità, commenta la canonizzazione di Santa Margherita da Città di Castello nel giorno in cui viene celebrata la messa di ringraziamento.

 

POSTULATORE “Sarà la patrona delle persone disabili”

Francesco Bonini
Tor Bella Monaca e il ripristino della legalità
Francesco Bonini

Unanime è stato il consenso delle istituzioni e delle forze politiche al blitz che ha visto impegnato oltre un centinaio di agenti per “liberare” case popolari abusivamente occupate da clan malavitosi. Ma ora serve l’impegno di tutti perché l’operazione di sgombero non resti un fatto isolato e non riguardi solo la periferia della Capitale.

Instagram
Dalle Diocesi
Chiesa
Cultura
Politica & Società
Esteri

Approfondimenti

Commenti al Vangelo

Almanacco
ALMANACCO LITURGICO
La Messa del Giorno e la liturgia delle Ore di ChiesaCattolica.it
APP
Scarica l’app ufficiale della Liturgia delle Ore per Smartphone e Tablet
BIBBIAEdu

Accesso completo alle traduzioni CEI del 2008 e del 1974, alla Bibbia Interconfessionale, alla Nova Vulgata, all’Antico Testamento ebraico ed aramaico, che riproduce il Westminster Leningrad Codex, e al Nuovo Testamento greco, che presenta il Greek New Testament della Society of Biblical Literature.