Papa a L’Aquila: “troppe vittime nelle carceri”

(Foto Vatican Media/SIR)

“Voglio salutare e ringraziare la delegazione del mondo carcerario abruzzese, qui presente”. E’ il saluto speciale del Papa, da piazza Duomo a L’Aquila, prima tappa del suo viaggio apostolico. “Anche in voi saluto un segno di speranza, perché anche nelle carceri ci sono tante, troppe vittime”, la denuncia di Francesco: “Oggi qui siete segno di speranza nella ricostruzione umana e sociale. Grazie! A tutti rinnovo il mio saluto e benedico di cuore voi, le vostre famiglie e l’intera cittadinanza. Jemonnanzi!”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy