Rai Due: Sulla Via di Damasco, Lucio Brunelli racconta l’amicizia con Papa Francesco

Papa Francesco: un punto di riferimento e un faro durante queste giornate di lockdown, per gli italiani e per il mondo. Sulla Via di Damasco, domenica 26 aprile, alle 9, su Rai Due, dedica uno speciale al Pontefice, con la partecipazione del giornalista, già vaticanista del Tg2 e direttore delle news di Tv2000, Lucio Brunelli, autore del libro “Papa Francesco. Come l’ho conosciuto io”. Sfogliando tra i ricordi e gli aneddoti di una lunga amicizia, l’ospite rivelerà alcuni tratti inediti del Papa argentino ed episodi che hanno segnato la sua vita professionale ed umana. “Sarà un viaggio di un giornalista che incontra un uomo di chiesa che sceglie di chiamarsi, per la prima volta nella storia, come il poverello di Assisi, ispirandosi alla stessa radicalità del Vangelo”, si legge nella nota di presentazione del programma condotto da Eva Crosetta. All’interno della trasmessione firmata da Vito Sidoti, anche il racconto di un’altra amicizia, quella tra don Pepe, parroco delle villas miserias argentine, e l’allora vescovo Bergoglio, insieme servitori di una chiesa povera per i poveri. In chiusura, il monito del Papa nella messa pasquale a contagiare il mondo di solidarietà, bandendo il virus più letale, quello dell’indifferenza.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa