Diocesi: Perugia, card. Bassetti in visita all’Hospice dell’Usl 1. “Importante nella vita lo sguardo di amore per l’altro”

Il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia, si è recato oggi all’Hospice del capoluogo umbro, dove ha celebrato la messa. Quella al Centro residenziale di cure palliative dell’Usl 1 Umbria è stata la prima visita pastorale del 2020 che il cardinale ha voluto dedicare, come nel 2019, a questa struttura sanitaria dove nell’ultimo anno sono stati accolti 222 malati e 250 assistiti a domicilio. Accolto dalla responsabile dell’Hospice, Susanna Perazzini, Bassetti ha visitato i degenti e si è intrattenuto con i loro familiari, il personale sanitario e i volontari, celebrando poi la messa alla presenza anche di numerosi fedeli che negli anni hanno avuto congiunti ricoverati nella struttura a cui sono rimasti legati. Concelebranti sono stati don Domenico Lucchiari, cappellano dell’Hospice perugino, e don Robin Weatherill, cappellano dell’Università Campus Bio-Medico di Roma. “Il cardinale – sottolinea un comunicato – ha avuto per tutti parole di conforto e d’incoraggiamento, evidenziando quanto sia importante nella vita, soprattutto se è sofferta a causa di una grave malattia, uno ‘sguardo di amore per l’altro’”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy