Papa Francesco: per incidente a Matanzas, “vicinanza al popolo cubano e a famiglie di persone colpite e preghiere”

“Il Santo Padre segue da vicino le notizie sullo sfortunato incidente che ha provocato un incendio e varie esplosioni nella base della superpetroliera a Matanzas, con almeno un morto e numerosi feriti e dispersi”. Lo si legge nel telegramma, a firma del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, attraverso il quale Papa Francesco ha espresso il suo cordoglio per le vittime dell’incendio e dell’esplosione, nella base di Matanzas a Cuba, al vescovo di Holguín, presidente della Conferenza Episcopale di Cuba, mons. Emilio Aranguren Echeverría.
“Nello stesso tempo, Papa Francesco assicura la sua vicinanza spirituale al popolo cubano e alle famiglie delle persone colpite; e prega il Signore di dare la forza in questo momento di dolore e di sostenere il lavoro di spegnimento dell’incendio e le ricerche” dei dispersi. “Con questi sentimenti, impartisce di cuore come conforto la benedizione apostolica, come pegno della speranza in Cristo Risorto”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy