Papa Francesco: ai giovani della diocesi di Viviers, “fondate la vostra vita su Vangelo, Eucaristia ed evangelizzazione”

(Foto Vatican Media/SIR)

“Vi incoraggio, cari giovani, a fondare la vostra vita cristiana su tre E, tre parole-chiave della spiritualità di Charles de Foucauld: Vangelo, Eucaristia ed evangelizzazione”. Lo ha detto Papa Francesco ai giovani della diocesi di Viviers (Francia), ricevuti, questa mattina, in udienza nel Palazzo apostolico vaticano, alla vigilia della canonizzazione di Charles de Foucauld e Marie Rivier, appartenenti alla stessa diocesi.
Ricordando anche padre Gabriel Longueville, beatificato come martire nel 2019, il Pontefice ha incoraggiato i giovani a “fare quell’esperienza di Dio che lo ha portato ad evangelizzare con la presenza”. “Una forma di evangelizzazione discreta, sì, ma molto impegnativa, perché richiede la testimonianza di una vita coerente, cioè veramente conforme alle aspirazioni di ogni uomo amato da Dio e chiamato a qualcosa di diverso dal piacere fugace o dal risultato immediato e visibile”. Poi, lo sguardo alla vita di Marie Rivier. “Vi auguro di ricevere il desiderio di aprire la mente dei più piccoli alle cose di Dio, all’attenzione per il prossimo e all’ammirazione per il creato – ha concluso il Papa -. Quanto è importante questo! Spero che ci saranno ancora tante donne di questa levatura, umili e coraggiose nel far conoscere l’amore di Dio verso i piccoli che chiedono solo di imparare”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy