Commissione Ue: due proposte su connettività via satellite e gestione del traffico spaziale “per un’Europa più digitale e resiliente”

(Strasburgo) Una proposta di regolamento relativo alla connettività sicura basata sulla tecnologia spaziale e la comunicazione congiunta su un approccio dell’Ue per la gestione del traffico spaziale. I due documenti, diffusi oggi dalla Commissione Ue, sottolineano le ambizioni dell’Unione nel campo dello spazio e del suo utilizzo a scopi pacifici. “La tecnologia spaziale è fondamentale per agevolarci nella vita quotidiana e per concorrere a un futuro che sia maggiormente digitale, verde e resiliente per il pianeta”, si legge in un testo dell’esecutivo. “Espressione di una delle grandi potenze spaziali, il programma spaziale dell’Ue mette già dati e servizi preziosi a disposizione di un’ampia gamma di applicazioni quotidiane che vanno dai trasporti all’agricoltura, dalla risposta alle crisi alla lotta ai cambiamenti climatici – per citarne solo alcune”. Le nuove sfide e l’aumento della concorrenza internazionale “implicano tuttavia che la politica spaziale dell’Ue si evolva e si adatti costantemente: solo così potremo continuare a godere liberamente dei vantaggi che lo spazio ci offre”. Le due iniziative odierne “contribuiranno a preservare l’efficienza e la sicurezza delle risorse di cui disponiamo attualmente sviluppando nel contempo tecnologie spaziali europee d’avanguardia a beneficio dei cittadini e delle imprese d’Europa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy